Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, a 17 anni già ladro e pusher: vede i Carabinieri e cerca di scappare, poi li aggredisce

Pubblicato

il

Roma, follia al pronto soccorso

Prima ha cercato di sfuggire al controllo, poi ha spintonato i Carabinieri e ha cercato, con tutte le sue forze, di trovare una via di fuga. Senza riuscirci perché lui, un 17enne di Zagarolo, con non poche difficoltà è stato fermato, perquisito e trovato con droga e contanti. Questo è quello che è successo nella notte appena trascorsa, poco prima dell’una, nei pressi della stazione Termini, in via Giolitti: qui il giovane, con il suo atteggiamento, ha insospettito i militari. Che hanno deciso di fermarlo per un controllo, che doveva essere di quelli di routine. 

Aveva un Daspo da rispettare 

Il giovane, che da Zagarolo era arrivato a Roma (alla stazione Termini), alla vista dei Carabinieri ha cercato di fuggire, ha opposto resistenza. E ha spintonato i militari. Ma è stato bloccato e perquisito e i militari hanno scoperto che il 17enne nascondeva nelle tasche diverse dosi di hashish e denaro contante. Dagli accertamenti, poi, è emerso che il ragazzo era colpito da un DASPO ed era indagato per pregresse rapine. Avrebbe dovuto rispettare quel provvedimento fino all’ottobre del 2023, invece ha violato tutte le regole.

La denuncia 

E così il 17enne è stato denunciato per inosservanza al decreto. Ma anche per detenzione di stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. 

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy