Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, approfittano della sua distrazione e lo derubano: arrestata banda di ladri

Pubblicato

il

Furti nella Capitale, controlli dei carabinieri
 

Non conosce sosta l’attività delle forze dell’ordine volta a prevenire e reprimere i reati di natura predatoria. È proprio in questo contesto e tramite due diverse operazioni che i carabinieri sono riusciti ad acciuffare prima una banda di ladri che, approfittando della distrazione della vittima, aveva messo a segno un colpo e poi due donne che avevano rubato una borsa da oltre mille euro. 

Leggi anche: Paura e delirio a Termini: aggredisce l’addetto all’accoglienza, poi prende a pugni i Carabinieri

Prima lo distraggono e poi lo derubano: i fatti 

La prima operazione è avvenuta ieri pomeriggio. Siamo in vicolo delle Bollette con via delle Muratte, i Carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato 3 cittadini romeni di 48, 31 e 27 anni tutti senza fissa dimora, disoccupati e con precedenti.

L’arresto

I tre sono stati bloccati subito dopo essersi impossessati del portafogli di un italiano, asportato dalla tasca dei pantaloni senza che la vittima se ne fosse resa conto. Fermati, condotti in caserma e trattenuti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, la refurtiva invece è stata riconsegnata alla vittima.

Rubano una borsa da oltre 1000€: denunciate

Denunciate invece dai Carabinieri della Stazione piazza Farnese, due cittadine straniere di 27 e 26 anni, senza fissa dimora e già con precedenti, gravemente indiziate del furto di una borsa del valore di oltre 1000 euro da un negozio di via del pellegrino.

Gli accertamenti dei militari avviati a seguito della denuncia presentata dalla titolare dell’esercizio commerciale grazie alla visione delle telecamere di videosorveglianza e dall’analisi della banca dati, hanno consentito di individuare le due donne quali autrici del furto.

I precedenti

Ulteriori approfondimenti, effettuati su fatti analoghi avvenuti nello stesso periodo, permettevano di attribuire alle stesse indagate la responsabilità di altri due furti. Gli arrestati sono stati poi condotti presso le aule di piazzale Clodio dove al termine del rito direttissimo gli arresti sono stati convalidati.   

Roma, «Se vuoi il telefonino devi darmi 500€»: prima il furto, poi l’estorsione

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy