Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, blatte e scorpioni morti e lavoratori in nero nel ristorante: chiuso

Pubblicato

il

locale chiuso ostiense

Nell’ambito di un servizio ad Alto impatto della Polizia, insieme agli uomini della Divisione Polizia Amministrativa della Questura di Roma, dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, del Reparto Prevenzione Crimine Lazio, della Squadra Cinofili,  del personale del S.I.A.N. della Asl Roma 2  e della Polizia Locale Roma Capitale sono stati svolti controlli volti a garantire la sicurezza pubblica nel territorio di competenza del commissariato Colombo, con particolare attenzione alla fermata metro San Paolo ed al Parco Schuster. Sono stati anche realizzati diversi controlli anti prostituzione in viale Marconi, via Cristoforo Colombo, largo Enea Bortolotti, Lamberto Loria e piazza dei Navigatori.

Le irregolarità nel ristorante cinese

Tra gli altri accertamenti svolti dalle Forze dell’ordine è stato controllato un ristorante cinese in Circonvallazione Ostiense, dove sono state riscontrate delle pessime condizioni igienico-sanitarie, suffragate dalla presenza di blatte e scorpioni morti, da significative carenze strutturali e dalla presenza di lavoratori in “nero”. Tutti questi elementi hanno indotto il personale A.S.L. a chiudere il locale sino alla risoluzione di tutte le criticità rilevate.

Tentato omicidio, risse e musica a tutto volume: il Questore chiude il locale

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy