Connettiti con noi

Cronaca

Roma, fermato alla guida con una patente falsa: scatta una multa di 3.500 euro

Pubblicato

il

Carabinieri impegnati nei controlli a Termini a Roma

I Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno eseguito un servizio straordinario di controllo presso la stazione ferroviaria di Termini e tra piazza dei Cinquecento e piazza Indipendenza, frequentata da turisti e pendolari.

Il bilancio dell’attività è di 120 persone e 38 veicoli controllati, 10 denunce in stato di libertà, 11 sanzioni amministrative, 4 attività ricettive e 5 negozi di vicinato ispezionati.

Leggi anche: Metro B, il fumo invade binari e passeggeri: chiusa fermata Termini

Alla guida di un’auto con una patente falsa

Un cittadino straniero, è stato fermato mentre era alla guida di un’auto, ed ha esibito ai militari una patente di guida risultata contraffatta. I successivi accertamenti eseguiti dai Carabinieri sulla vera identità dell’uomo, hanno permesso di appurare che non aveva mai conseguito la patente di guida. Per questo i militari hanno sanzionato il guidatore per complessivi 3500 euro, per guida senza patente e mancata revisione del veicolo, ed hanno sottoposto a fermo amministrativo il veicolo per 3 mesi.

Denunciati in 6: non potevano rientrare a Roma

Per altri 6 invece è scattata la denuncia per l’inosservanza al divieto di ritorno nel Comune di Roma (foglio di via obbligatorio), emesso nei loro confronti dalla Questura capitolina, mentre altri 2 cittadini stranieri, in Italia senza fissa dimora, sono risultati inottemperanti al divieto di accesso all’area urbana della stazione ferroviaria Termini (cd. “Daspo Urbano”) cui erano stati sottoposti.

Beccati due venditori ambulanti: 10mila euro di multa

Altri due soggetti sono stati fermati dai Carabinieri mentre esercitavano commercio ambulante illegale. I militari hanno fatto scattare sanzioni amministrative per complessivi euro 10.000 euro ed hanno emesso nei loro confronti un ordine di allontanamento dall’area della stazione Termini per 48 ore e sequestrato il materiale in vendita.

Vendono prodotti senza autorizzazione: multati

Non sono mancati i controlli alle attività commerciali. I militari hanno controllato 4 attività ricettive di cui una sanzionata per aver aumentato i numeri posti letto senza alcuna autorizzazione. Mentre tra i 5 negozi di vicinato controllati, 3 sono stati sanzionati per complessivi 11.500 euro, poiché intenti a vendere prodotti non alimentari privi della relativa autorizzazione.

Roma, trasforma la sua auto in un taxi e inganna i turisti: 45enne nei guai

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy