Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, finge di svenire in strada: poi accoltella la sua soccorritrice e la rapina

Pubblicato

il

uomo colto da un malore mentre scende dal bus, intervento di polizia ed ambulanza

Finge di avere un malore per farsi soccorrere, poi aggredisce a coltellate la persona che l’ha aiutato per rapinarla. È successo nella serata di sabato 7 maggio a Roma, intorno alle ore 22:50, in via Pietro Maffi, in zona Torrevecchia, nel quartiere Primavalle. Vittima del rapinatore una donna di 51 anni, aggredita da un uomo che ha finto di svenire lungo la strada. 

Il “malore”

La donna, una 51enne romana, stava camminando lungo la strada per tornare a casa quando ha notato in lontananza un uomo di colore che avanzava barcollando. Ad un tratto lo straniero ha inscenato un malore. Si è fermato e ha finto di svenire. Cadendo, l’uomo ha fatto scivolare anche il cellulare, per rendere la scena più credibile. Convinta che stesse male, la 51enne si è avvicinata per prestare aiuto.

Leggi anche: Roma, spacca una bottiglia in testa al tassista e lo rapina: arrestato ragazzo egiziano

La rapina

Ma appena la 51enne si è avvicinata, il finto moribondo si è immediatamente ripreso. Si è alzato di scatto e, senza dare il tempo alla donna di reagire, l’ha accoltellata al gluteo e a un braccio. La signora ha iniziato a urlare dal dolore e dallo spavento, ma l’uomo ha fatto in tempo a strapparle la borsa e a fuggire via indisturbato, facendo perdere le sue tracce. La donna è stata soccorsa da alcuni passanti, richiamati dalle urla, che hanno chiamato il NUE 112. Sul posto sono arrivate alcune pattuglie della polizia e i sanitari del 118. La 51enne è stata portata in ospedale, al San Filippo Neri, in codice giallo, dove le hanno saturato le ferite. 

Leggi anche: Roma, cerca di adescare i ragazzini: è caccia al maniaco con il furgone bianco

Le indagini

Sulla vicenda indagano gli agendi del Distretto Primavalle. La donna ai poliziotti ha potuto raccontare ben poco. Tra o spavento e il buio, non ha visto bene bene i connotati dell’uomo. Ricorda solo che si trattava di un uomo di colore. Purtroppo in quel punto non ci sono telecamere di videosorveglianza che possano aver ripreso la scena. La speranza è che l’uomo possa essere stato ripreso dalle telecamere degli esercizi commerciali delle strade limitrofe. La modalità violenta con cui è stata compiuta la rapina fa pensare a un soggetto pericoloso, quindi l’attenzione degli investigatori è altissima. E la preoccupazione dei residenti nella zona anche.

Leggi anche: Roma, paura sull’autobus: accerchiano e bloccano una signora anziana, poi la rapinano

 
 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy