Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, locale frequentato da pregiudicati vende alcolici fuori orario: chiusa pizzeria

Pubblicato

il

locale chiuso a trastevere

Vendeva alcolici oltre l’orario consentito oltre a essere un locale dove solitamente si ritrovavano persone gravate da pregiudizi di polizia. Per questi motivi è stato emanato il provvedimento di sospensione della licenza ex art. 100 del T.U.L.P.S, con conseguente chiusura dell’attività per 5 giorni, emesso dal Questore di Roma. Sono stati  gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Trastevere a notificare  al gestore di un negozio di kebab-pizzeria dello stesso quartiere il provvedimento di sospensione della licenza arrivato al termine di un’approfondita istruttoria svolta della Divisione Polizia Amministrativa.

Vendita di superalcolici fuori orario

Il provvedimento trae origine da alcuni episodi avvenuti nel 2022, che hanno portato a successivi e tempestivi accertamenti inerenti la vendita di superalcolici oltre l’orario consentito, oltre che dalla circostanza che nei mesi precedenti, e più precisamente a luglio e settembre, gli investigatori avevano identificato, presso l’attività commerciale, alcune persone gravate da pregiudizi di polizia. Poiché l’esercizio pubblico costituisce un pregiudizio per l’ordine e la sicurezza pubblica dei cittadini, è stata ritenuta necessaria l’adozione di tale provvedimento. Dopo la notifica, gli agenti del commissariato Trastevere hanno affisso sulla serranda dell’esercizio commerciale il prescritto cartello “Chiuso con provvedimento del Questore”.

Tentato omicidio, risse e musica a tutto volume: il Questore chiude il locale

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com