Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, riecco i manifestanti sul GRA: nuove proteste in corso stamattina, traffico in tilt

Pubblicato

il

Attivisti di ultima generazione bloccano il GRA oggi 2 novembre 2022

Manifestanti sul Grande Raccordo Anulare (GRA) di Roma stamattina mercoledì 2 novembre 2022. Disagi in questo momento sul Raccordo a causa di nuove proteste da parte di attivisti ambientalisti. In questo momento si registrano code tra la Cassia e Casal del Marmo con file e rallentamenti in entrambe le carreggiate. 

Manifestazione di Ultima Generazione in corso sul Raccordo

A manifestare è il gruppo ambientalista di Ultima Generazione che sta documentando sui social l’iniziativa di protesta tuttora in corso. Il blitz segue quello organizzato alcuni giorni fa sempre sul GRA di Roma: in quel caso le code si erano registrate tra l’Ostiense e l’Ardeatina mentre stamani il tratto scelto per la manifestazione è stato un altro. Ad ogni modo il modus operandi è sempre lo stesso: gilet arancioni e gialli, striscioni e cartelli con frasi pro clima. 

La situazione del traffico in tempo reale

Come detto in questo momento code permangono tra la Cassia e Casal Del Marmo in entrambe le carreggiate in attesa che la situazione venga ripristinata e gli attivisti fatti allontanare. 

Aggiornamento – La manifestazione è terminata e le code sono in smaltimento. Lo scrive Astral Infomobilità in una nota sul proprio profilo twitter.

https://twitter.com/astralmobilita/status/1587729178467729408

Per cosa protesta il gruppo ambientalista Ultima Generazione

Gli attivisti protestano affinché i temi ambientali vengano affrontati in medo serio da parte dello Stato. Per farlo una delle modalità più frequenti è quella del blocco della circolazione stradale. Lo stesso gruppo si era così espresso nel corso del blocco di Viale Marconi andato in scena due giorni fa: 

“Chiediamo al governo di prendere seriamente la gravità della situazione e smettere di affidarsi a gas e carbone per l’approvvigionamento energetico: è ormai comprovato che l’uso del fossile corrisponde alla nostra distruzione e la transizione all’uso di fonti di energia rinnovabili deve essere la priorità. Non è un gioco, non è uno scherzo”.

Roma, gli attivisti bloccano le strade. La procura: ‘Interruzione di pubblico servizio’

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy