Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Si intrufola nell’asilo e stupra la cuoca: condannato a 14 anni

Pubblicato

il

Roma, prima derubò e poi stuprò la cuoca di un asilo. 27enne condannato, con rito abbreviato, a 14 anni di carcere.

Rapinata e violentata mentre era a lavoro. Protagonista del terribile accaduto la cuoca di una mensa della scuola per l’infanzia al Torrino. Ora però il suo aggressore—  nonostante sia stato giudicato con rito abbreviato, scelta che ha comportato la riduzione di un terzo della condanna —  dovrà scontare 14 anni di reclusione. 

Roma, paura in un asilo: «Stai zitta o ti ammazzo», 27enne minaccia e stupra la cuoca

Stuprò la cuoca di un asilo

I terribili fatti sono avvenuti l’11 maggio del 2021. L’uomo — E.G, nigeriano di 27 anni — si era intrufolato nella mensa di una scuola dell’infanzia e qui avrebbe minacciato, con tanto di coltello, la cuoca. Ma non solo. Costretta a seguirlo in uno spogliatoio, l’uomo l’ha dapprima derubata dei pochi soldi che aveva, circa una sessantina di euro, e poi l’ha costretta ad avere un rapporto sessuale con lui. Tuttavia, due mesi dopo l’accaduto, il 27enne è stato incastrato da un’impronta che aveva lasciato su una bottiglia di liquore trovata dalle forze dell’ordine in un capanno vicino alla scuola. 

La condanna 

Accusato di violenza sessuale aggravata, rapina e detenzione di armi atti ad offendere, ora l’uomo è stato condannato a scontare 14 anni di reclusione, nonostante — come anticipato — la difesa abbia scelto per lui la modalità del rito abbreviato, la quale prevede la riduzione di un terzo della condanna. 

Stupro di Capodanno a Roma, la vittima tenta il suicidio durante un viaggio in Spagna

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy