Connettiti con noi

Life style

Concorso Docenti, in arrivo domande a risposta aperta: addio ai test a crocette

Pubblicato

il

Scuola: mascherine ancora obbligatorie?

Concorso scuola. A partire da quello che sarà il prossimo concorso in vista, presumibilmente nell’anno 2025, ci saranno delle novità da tenere in considerazione. Il Concorso docenti, infatti, non sarà più munito di domande a risposta multipla, così come previste per gli attuali concorsi a cattedra. Ma, al contrario, verranno sostituite da domande a risposta aperta. 

Si tratta di una delle novità che saranno introdotte per mezzo del nuovo decreto legge pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 30 aprile che prevede la riforma del reclutamento insegnanti. Vediamo insieme qualche dettaglio ulteriore.

Leggi anche: Scuola, concorso personale ATA, al via le domande: ecco come candidarsi

Le novità introdotte dal decreto sulla prova di concorso

Mentre il testo che era entrato in Consiglio dei ministri qualche tempo fa faceva riferimento solamente ad una prova computer based o strutturata, ora arriva un ulteriore cambiamento. Di fatto, il testo che si trova in Gazzetta Ufficiale crea un collegamento tra l’attuale sistema dei quiz prevista fino al 2024 e le nuove disposizioni fresche di stampa. A partire dall’anno 2025, con il sistema a regime, la prova scritta del concorso a cattedra sarà composta non più da domande a risposta chiusa, bensì da quesiti aperti.

I malcontenti sulla prova a crocette

La manovra proviene dalla aule del Governo e, con molta probabilità, potrebbe essere dovuta alle innumerevoli polemiche attorno al concorso scuola secondaria. La prova andata in scena qualche settimana fa, infatti, ha registrato un boom di segnalazioni su diversi errori presenti tre i quesiti, che ha portato inevitabilmente ad un generale malcontento verso questa formula  di prova.

Parallelamente, poi, il ministro Bianchi, subito dopo l’approvazione del decreto legge in Consiglio dei Ministri, si è detto pronto ad assumersi la responsabilità della scelta, dichiarando di ”assumersi completamente tutta la responsabilità delle modiche messe in atto”.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy