Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Covid G20, primo contagio: è una giornalista inglese vaccinata

Durante i controlli l’Asl Roma 2 ha riscontrato la positività dell’inviata, che ora dovrà attendere il periodo di quarantena.

Pubblicato

il

omicron

Covid al G20. Una giornalista inglese inviata a Roma per seguire l’evento è risultata positiva al controllo del coronavirus. Il vertice tra i leader mondiali è previsto nella Capitale tra domani e dopodomani. Già sono in corso stingenti misure per far sì che tutto si svolga senza problemi. Anche perché in queste ore sono a manifestare in piazza i giovani dei Fridays For Future, il movimento nato dalla giovane Greta Thunberg per sensibilizzare gli Stati a una politica più attiva verso l’emergenza climatica.

Leggi anche: G20, le immagini dell’arrivo di Joe Biden a Fiumicino: poi il trasferimento a Roma (VIDEO)

Covid g20, la giornalista vaccinata con AstraZeneca

La giornalista risultata positiva al tampone è una giornalista inglese vaccinata con il farmaco anti Covid AstraZeneca. In Italia non si usa più questo tipo di vaccino e tutte le dosi che arriveranno in futuro saranno destinate ai Paesi in via di sviluppo. Si tratta di un preparato che ha necessità di due dosi. Ma, a differenza di Pfizer e Moderna, il periodo che intercorre tra le due iniezioni è più ampio: si arriva oltre i 60 giorni. L’inviata britannica è stata presa in carico dal personale ospedaliero della Asl Roma 2 e dovrà passare il periodo di quarantena prima di poter tornare nella sua Nazione.

Leggi anche: Manifestazione e corteo a Roma venerdì 29 e sabato 30 ottobre 2021: allerta alta all’Eur per il G20


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it