Connettiti con noi

Cronaca

Bonus Verde per gli amanti del giardino: come funziona

Pubblicato

il

giardino

Abbellire i giardini si può sfruttando il Bonus Verde. È stata la Legge di Bilancio ad introdurre il beneficio fiscale per effettuare lavori che riguardano giardini, recinzioni, impianti di irrigazione, pozzi, coperture e terrazze.

Cosa prevede il bonus 

Il bonus prevede una detrazione Irpef del 36% dei costi affrontati, da suddividere in 10 rate annuali. La somma massima che si può detrarre è di 1.800 euro.

Ma anche i condomini possono usufruire del bonus verde. Per quei lavori effettuati nelle parti comuni e in questo caso la detrazione è del 36% per ciascuna quota versata e documentata.

Chi è destinatario del bonus

A essere destinatari del bonus verde sono tutte le persone fisiche proprietarie di edifici che vogliono intervenire per migliorare le aree verdi. Si tratta di una agevolazione valida fino al 31 dicembre del 2024 per un importo massimo di 5mila euro.

In caso di vendita dell’edificio, inoltre, si può trasferire all’acquirente. Ma perché ci sia un trasferimento automatico al nuovo proprietario occorre che le parti non abbiano pattuito diversamente e che l’acquirente sia una persona fisica. Mentre nel caso di morte dell’avente diritto il bonus passa all’erede.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy