Connettiti con noi

Cronaca

Covid, salgono i casi in Italia. L’allarme dei pediatri: ‘Mascherine a scuola, vacciniamo i bambini’

Pubblicato

il

Bambini a scuola

I contagi da Covid-19 aumentano e sembra che le fasce più colpite siano soprattutto i bambini. D’altra parte solo il 38, 5 per cento di bambini tra i 5 e gli 11 anni è stato vaccinato e, con il ritorno a scuola senza mascherine, i casi aumentano.

A lanciare l’allarme è il presidente dell’Associazione italiana di epidemiologia Cesare Caslaghi che ritiene che, allo stato attuale, entro fine ottobre “si potrebbero raggiungere i 200mila contagi al giorno”. Anche il ministero della Salute, dati alla mano, ha evidenziato la crescita dei contagi, soprattutto in età scolare.

Staiano: “Devono tornare le mascherine in classe”

Un dato che conferma come sottolinea all’Ansa il presidente della Società italiana di pediatria, Annamaria Staiano: “I bambini sono un serbatoio per i virus. Occorrerebbe perciò intensificare la campagna vaccinale”.

Aver abbassato la guardia, secondo la Staiano, ha sortito un effetto negativo. “Bisogna man tenere ancora alto il livello di allerta e – dice il presidente della Società italiana di pediatria – puntare a una vaccinazione massiva anche a livello pediatrico”.

Ma secondo la Staiano sono anche altre le misure da adottare per evitare di far aumentare i contagi: “ripristinare l’obbligo delle mascherine. la misura ora abolita a scuola, dovrebbe essere rivalutata, anche se la vaccinazione resta l’arma più sicura per combattere la diffusione del virus”.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com