Connettiti con noi

Cronaca

Roma, il delivery della droga: consegna puntuale e precisa in pochi minuti

Pubblicato

il

Spaccio a domicilio

Roma. Era esperto ed abile nel servizio delivery, conosceva le strade ed era sempre puntale per la consegna. Tuttavia, la merce consegnata non soddisfaceva nessuna esigenza primaria legata la cibo o alle bevande. L’uomo, a bordo della sua Nissan effettuava consegne a domicilio di sostanza stupefacente.

Droga a domicilio in auto

Proprio nella giornata di lunedì scorso, nel transitare in via Palmiro Togliatti, direzione Via Tiburtina, i poliziotti, hanno notato l’auto segnalata e hanno così deciso di seguirla a distanza, circospetti, fino a Via Francesco Campagna dove il conducente si è fermato. 

Leggi anche: Armi clandestine, droga e scooter rubati: i Carabinieri li scoprono mentre progettavano l’ennesimo furto

La dinamica della consegna e l’arresto

Una volta fermatosi, dopo una manciata di minuti, è giunto nello stesso posto un altro veicolo: il conducente, dopo essersi accostato alla Nissan, attraverso il finestrino ha consegnato all’altro del denaro ricevendo in cambio un “involucro”. A quel punto i poliziotti hanno deciso di intervenire e, mentre l’”acquirente” è riuscito a far perdere le proprie tracce, il “pusher” è stato bloccato. 

Tentativo di fuga

L’uomo, un italiano di 62 anni, una volta sceso dal mezzo ha tentato anche la fuga per sottrarsi agli agenti, gettando a terra 2 involucri termosaldati al cui interno sono stati rinvenuti circa 0,70 grammi di cocaina, ma è stato bloccato dopo un breve inseguimento. Perquisito, è stato trovato in possesso di 75 euro. Durante la perquisizione all’interno del veicolo invece, gli agenti, hanno sequestrato ulteriori 10 involucri contenenti la medesima sostanza.

Sequestrati 700 grammi di hashish a Torpignattara

Parallelamente, gli investigatori del Commissariato Viminale in zona Torpignattara hanno notato un traffico insolito di giovani nei pressi di alcuni bar della zona, dove era presente un uomo apparentemente medio orientale. I movimenti erano fin troppo sospetti, e per questo gli agenti hanno iniziato le indagini.

Dopo aver localizzato l’abitazione dello straniero, un afghano di 54 anni,  in Via Artena, ecco che in casa hanno rinvenuto 700 grammi di hashish e 820 euro in contanti oltre al materiale per il confezionamento. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy