Connettiti con noi

Cronaca

Roma, lascia lo zaino con 500€ nel furgone e i ladri ne approfittano: arrestati due algerini

Pubblicato

il

Boom di furti nella Capitale, intervento dei Carabinieri

In occasione del ponte del 2 giugno la Capitale è tornata a ripopolarsi di turisti. Purtroppo però è proprio a danno di quest’ultimi che si sono consumati una serie di furti. Infatti, troppo spesso, sono proprio i turisti a finire nel mirino dei ladri che approfittano del clima di relax che aleggia nell’aria.

Grazie all’incessante lavoro delle forze dell’ordine, i malviventi sono stati riconsegnati alla giustizia. A finire in manette 5 persone mentre una sesta è stata denunciata a piede libero.

Leggi anche: Roma, furti nella Capitale fuori controllo: arrestate sei persone in 24 ore

Boom di furti nella Capitale: i controlli dei Carabinieri 

In piazza San Lorenzo in Lucina, i Carabinieri del comando locale hanno arrestato due cittadini algerini di 18 e 29 anni, entrambi senza fissa dimora e con precedenti. I due sono stati bloccati subito dopo aver derubato uno zaino con all’interno 500 euro, 2 assegni e un tablet ad un trasportatore.

I malviventi sono riusciti a portare a segno il colpo approfittando di un suo momento di distrazione mentre, lasciato lo zaino sul furgone, stava effettuando una consegna in un negozio nelle vicinanze.

Arrestata coppia di romeni 

In via Frattina, gli stessi Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno invece arrestato una coppia di cittadini romeni, entrambi 32enni senza fissa dimora e con precedenti. 

La coppia è stata fermata subito dopo aver sfilato, dall’interno di uno zaino, il portafoglio di una turista inglese 63enne, intenta a osservare le vetrine dei negozi lungo la via.

In manette anche un 68enne

Ma non finisce qui. I Carabinieri della Stazione Roma San Pietro, invece, sono intervenuti a bordo di un bus linea Atac 64 in via del Plebiscito.

Qui un 68enne tunisino ha rubato il borsello ad una turista olandese di 24 anni.  Il malvivente è stato arrestato.

Denunciato a piede libero 39enne algerino

Un altro cittadino algerino, 39enne senza fissa dimora e con precedenti, è stato, infine, denunciato a piede libero dai Carabinieri della Stazione Roma Aventino. L’uomo aveva derubato un cliente di un fast food in via Giovanni Giolitti, portandogli via la borsa contenente un personal computer portatile e effetti personali.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy