Connettiti con noi

Cronaca

Scuola: mascherine ancora obbligatorie sui mezzi di trasporto ma non in classe

Pubblicato

il

Mascherina da usare al chiuso

Cosa cambia con l’inizio dell’anno scolastico con il dispositivo di protezione respirazione da Covid-19. Dal 1 settembre non saranno più obbligatorie le mascherine per studenti e personale scolastico. Mentre sui mezzi di trasporto prosegue l’obbligo di indossare la FFP2 fino al 30 settembre.

In classe non c’è più l’obbligo di indossare le mascherine, secondo le linee guida fornite dall’ISS lo scorso 5 agosto, salvo esista una situazione del singolo che voglia proteggersi. L’utilizzo di dispositivi di protezione respiratoria (FFP2) per personale scolastico e alunni che sono a rischio di sviluppare forme severe di Covid-19.

Si tratta di disposizioni che potrebbero essere modificate nel caso in cui il quadro epidemiologico dovesse cambiare.  In quest’ultima eventualità è previsto:

– L’uso di mascherine, il distanziamento fisico e l’igiene delle mani,
– Mascherine chirurgiche, o FFP2, sia da seduti che in movimento

Anche se non si tratterà di un obbligo se non ci sarà un intervento del governo, ma solo di indicazioni.

Leggi anche: Novità Scuola, i Prof NoVax tornano a insegnare: sospensione annullata

Quando è previsto l’utilizzo delle mascherine

Le indicazioni dell’ISS prevedono alcuni casi nei quali l’utilizzo delle mascherine è previsto:

Per gli studenti con sintomi respiratori di lieve entità ed in buone condizioni generali che non presentano febbre, frequentano in presenza, prevedendo l’utilizzo di mascherine chirurgiche/FFP2 fino a risoluzione dei sintomi, igiene delle mani, etichetta respiratoria. L’IIS ricorda che, soprattutto nei bambini, il raffreddore è condizione frequente e non può essere sempre motivo in sé di non frequenza o allontanamento dalla scuola in assenza di febbre.

Ecco quando si rientra in classe

Si torna in classe dal 5 settembre in Alto Adige al 19 settembre in Sicilia e Veneto. Tutte le altre regioni rientrano tra il 12 e il 15 settembre.

Obbligo mascherina FfP2 su alcuni mezzi di trasporto

Il governo, con il decreto legge dello scorso giugno, ha prorogato fino al 30 settembre l’obbligo di indossare le mascherine FFP2 sui mezzi di trasporto.

Quali sono i mezzi di trasporto sui quali è obbligatorio indossare la mascherina:

1) navi e traghetti;
2) treni impiegati nei servizi di trasporto ferroviario passeggeri;
3) autobus adibiti a servizi di trasporto di persone,;
4) autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente;
5) mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico locale o regionale;
6) mezzi di trasporto scolastico dedicato agli studenti di scuola primaria, secondaria di primo grado e di secondo grado.

Dunque, anche i mezzi di trasporto scolastico prevedono fino al 30 settembre l’obbligo della mascherina a bordo.

Mascherine e Lavoro, il governo vuole la proroga: Ffp2 ”raccomandata” fino al 31 ottobre e smartworking incentivato

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy