Connettiti con noi

Cronaca

Sfreccia a 120 km/h sul monopattino elettrico modificato: denunciato 23enne

Pubblicato

il

Bimbo sul monopattino elettrico

In Italia è pieno di di furbetti che negli ultimi anni hanno invaso anche il mondo della micromobilità elettrica: creatività e ingegno nono sono mai mancati per aggirare la legge e barcamenarsi nelle zone grigie delle normative. Sono in molti quelli che, ad esempio, ”truccano” il proprio monopattino o e-bike per raggiungere delle prestazioni e velocità maggiori. 

In monopattino a 120 km/h

Qualcuno però, usando un eufemismo, ha veramente ”esagerato”: il soggetto in questione è stato pizzicato da un autovelox a 120 km/h sul proprio monopattino. Un italiano sì, ma in Svizzera.

Nello specifico, si tratta di un 23enne, successivamente stato denunciato dalla polizia cantonale del Vallese, perché viaggiava alla velocità di 120 chilometri orari su un monopattino elettrico con un motore elettrico non omologato.

Leggi anche: Via Cristoforo Colombo. Alzati i limiti di velocità, adesso si può andare a 80km/h: ma c’è chi è contrario

I ”trucchi” del mestiere

Parlare di ”trucco” in questo caso è molto riduttivo, perché ciò che avviene di solito è che gli utenti tendono a sbloccare i propri mezzi per raggiungere i 30-40-50 km/h al massimo, mentre la legge permette solo i 20 km/h a bordo di un monopattino. Si tratta pur sempre di un veicolo non proprio creato per la circolazione su strada. 

Un 23enne italiano in Svizzera

Il fatto è accaduto a Glis, in Svizzera. Il giovane rider – domiciliato in quella regione – è stato fermato intorno alle 23.45 della serata di ieri, mercoledì 13 luglio, durante un controllo del traffico. La velocità era stata chiaramente rilevata dall’autovelox. 

Motore elettrico da 4000 watt

Dai controlli effettuati dagli agenti è emerso che il monopattino aveva un’accelerazione davvero estrema: il mezzo, infatti, era dotato di un motore con una potenza di 4000 watt (secondo le leggi svizzere per la circolazione la potenza massima deve essere di 500 watt). Il veicolo incriminato è stato sequestrato. L’accusa per il ventitreenne è di violazione della legge sulla circolazione stradale
.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy