Connettiti con noi

News

Furti in appartamento a Roma con la tecnica del fermaglio: cos’è e come funziona, l’allarme lanciato sui social

Pubblicato

il

Carabiniere mostra il fermaglio usato nell’omonima tecnica per rubare negli appartamenti

Furti nelle case della Capitale con la “tecnica del fermaglio”. Sarebbe questo uno degli stratagemmi utilizzati dai ladri soprattutto in periodo di vacanze dove sempre più appartamenti, specie nelle grandi città, rimangono vuoti. In particolare, in queste ore, i Carabinieri hanno arrestato un 48enne accusato di aver tentato il colpo nella zona di Piazza Bologna sfruttando proprio tale tecnica. Ma andiamo con ordine.

Allarme sui social per i furti con la tecnica del fermaglio

Proprio in questa zona, nei giorni scorsi, era stato lanciato l’allarme dai residenti. L’attenzione era diventata altissima, così come il senso di paura e incertezza, quando segnalazioni dello stesso genere erano poi rimbalzate anche su alcuni gruppi di quartiere, creati sui social network, in cui veniva descritta – e documentata con foto – la “tecnica del fermaglio”.

Leggi anche: Si finge il nipote per derubarla: 86enne truffata, portati via 4.500€

Cos’è e come funziona

Ma in cosa consisterebbe? I residenti della zona avevano segnalato ai Carabinieri la presenza di frammenti di plastica, piegati in due tipo fermaglio, inseriti tra i telai e le porte d’ingresso di numerosi appartamenti dei palazzi del quartiere. In questo periodo di ferie estive, l’ipotesi è che l’escamotage consentisse di distinguere gli appartamenti vuoti da quelli abitati, poiché era sufficiente aprire la porta per far cadere a terra la linguetta di plastica.

Leggi anche: «Pronto, sono tuo nipote» ma è una truffa: 30enne raggira 86enne e la deruba di 10mila euro (VIDEO)

I controlli

Dando seguito alle segnalazioni i Carabinieri della Compagnia Roma Parioli hanno, quindi, attivato dei servizi ad hoc, per tentare di intercettare chi utilizzava quei segnali. E proprio nel corso di una delle attività di controllo, grazie all’input fornito da un condomino della zona di via Livorno che aveva notato un personaggio sospetto aggirarsi tra i piani dello stabile, i Carabinieri lo hanno fermato e identificato.

Arrestato georgiano a Roma per tentato furto

Dalle successive verifiche l’uomo è risultato gravemente indiziato di avere tentato di penetrare in uno degli appartamenti del condominio da dove era giunta la segnalazione e dove è stato rinvenuto proprio uno dei frammenti di plastica, posizionato in precedenza. L’indagato è stato trovato anche in possesso di altri fermagli, nascosti in uno zaino, motivo per cui nei suoi confronti è scattata l’accusa di tentato furto. L’arresto dell’uomo è stato convalidato. Gli accertamenti dei Carabinieri proseguiranno per verificare se l’uomo agisse da solo o in concorso con altri.

‘Tuo figlio ha investito una donna’: finto poliziotto chiede i soldi per pagare l’avvocato, ma era tutta una truffa

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy