Connettiti con noi

Ardea

Mariano Amici, il medico di Ardea perde il ricorso al TAR: niente reintegro, resta sospeso senza stipendio

Pubblicato

il

Mariano Amici a Controcorrente

Ha perso la prima battaglia al TAR il medico di Ardea Mariano Amici noto per le sue posizioni contro il vaccino anti Covid (e non solo). Lui stesso, tra mille polemiche, aveva deciso di non sottoporsi alla vaccinazione e per questo era stato sospeso – senza stipendio – dalla Asl Roma 6. Una decisione che era stata impugnata dal medico al TAR che però ha respinto il suo ricorso: il medico, pertanto, non sarà al momento reintegrato in attesa della discussione collegiale fissata per il prossimo 26 ottobre.

Mariano Amici, il medico di Ardea contro il vaccino anti Covid (e non solo)

La querelle legale intentata contro la Asl è solo l’ultimo capitolo riguardante il dottore di medicina generale di Ardea che con le sue posizioni contro il Covid (e soprattutto avverso i vaccini contro il virus esposte anche in TV) ha fatto molto parlare di sé dividendo il pubblico tra sostenitori  – pensate che su Facebook ha toccato quota 44mila followers! – e detrattori, che sin da subito ne hanno contestato le posizioni assunte. Recentemente Amici ha anche lanciato un nuovo simbolo che presto potrebbe diventare anche un partito politico. Ora però, discorsi a parte, la sua battaglia potrebbe costargli la professione dato che senza vaccinazione, così come accaduto ad altri suoi colleghi, non potrà più esercitare.


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it