Connettiti con noi

Cronaca

Prenotazione vaccino Lazio Over 40 in farmacia e dal medico di base: come funziona e da quando si può prenotare

Pubblicato

il

cambiare data vaccino

Prenotazione vaccino Lazio Over 40 in farmacia e dal medico di base. E’ questa una delle novità riguardanti la campagna vaccinale nel Lazio che negli ultimi giorni ha accelerato ulteriormente. L’altra, annunciata sempre nelle scorse ore, è quella che interesserà il prossimo weekend: Sabato 15 e domenica 16 maggio, dopo il test andato in scena a Rieti lo scorso fine settimana, la Regione ha organizzato infatti l’Open day Astrazeneca con ticket virtuale per gli over 40 (nati 1981 e anni precedenti).

Leggi anche: Vaccini Lazio, D’Amato: ‘Da fine giugno prenotazioni aperte a tutti’

Prenotazione vaccino Lazio Over 40 in farmacia e dal medico di base: come funziona e come prenotarsi

Da fine maggio invece nelle farmacie e presso i medici di medicina generale partirà la somministrazione del vaccino per la fascia d’eta under 50. Per quanto riguarda la prenotazione dal medico di famiglia per il vaccino AstraZeneca si dovrebbe partire lunedì 17 maggio mentre per “Johnson&Johnson” dal 20 maggio per gli ultraquarantenni (sempre attraverso la piattaforma della Regione Lazio). Per le farmacie si dovrà aspettare invece il 24 maggio ma dal 20 saranno aperte le prenotazioni per il “Johnson&Johnson” per la medesima categoria d’età (under 50). Il modello è sempre lo stesso con prenotazioni sul portale della Regione Lazio dove verranno fornite ulteriori indicazioni.

La campagna vaccinale nel Lazio

L’obiettivo della Regione è fornire alla fascia d’età 50-59 anni entro il mese di maggio, a tutti i prenotati, almeno la prima somministrazione di vaccino. A livello generale, ad oggi, ricordiamo che è stato vaccinato il 33% della popolazione target (over 16 anni) con prima dose e il 16% con seconda dose. Nel mese di maggio sono già prenotate oltre 200 mila dosi di AstraZeneca per prime e seconde somministrazioni. Nel mese di giugno già prenotate 157 mila dosi. “Saranno garantiti i richiami a tutti”, fa sapere la Regione.

Vaccini Lazio, D’Amato: «Da fine giugno prenotazioni aperte a tutti»

Oggi intanto l’Assessore Alessio D’Amato ha spiegato al  Messaggero, che da fine giugno “se il ritmo  dei vaccini sarà quello pattuito, potremo aprire le prenotazioni per tutti, senza limiti anagrafici“. Un bel passo in avanti perché questo significherebbe iniziare a vaccinare dai 18 anni in su, dando spazio così anche ai più giovani. Entro questa settimana, la Pisana potrebbe aprire le prenotazioni per tutti gli over 50 (mancano all’appello i 53-52enni e i 51-50enni), mentre alla fine del mese di maggio dovrebbe essere il turno degli over 40. 

 

 

 

 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it