Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, «Ho ucciso mia moglie»: la denuncia choc di un 76enne

Pubblicato

il

Guidonia, rapina in un negozio di alimetari

Roma. Delle parole terribili, agghiaccianti quelle pronunciate da un uomo di 76 anni — P.B. — che, insieme al suo avvocato, si è recato in commissariato denunciando di aver ucciso la moglie, C.D.A. di 73 anni. Un femminicidio a regola d’arte quello compiuto dal pensionato. 

Leggi anche: Tentato femminicidio a Roma: donna picchiata dal compagno e lasciata in una pozza di sangue

76enne uccide la moglie e poi confessa tutto al legale: i fatti 

La tragedia si sarebbe consumata in via Mascagni, nel quartiere Trieste della Capitale. Il 76enne si sarebbe presentato nello studio del suo avvocato ed è qui che ha vuotato il sacco, confessando l’omicidio della moglie.

A quel punto il legale ha allertato le forze dell’ordine, recandosi poi con l’uomo al commissariato. Qui il pensionato ha poi raccontato di aver ucciso la moglie con un colpo  di arma da fuoco. Il femminicidio è avvenuto ieri. 

Le indagini 

Subito scattate le indagini per verificare se il racconto dell’uomo corrispondesse a verità. Purtroppo era tutto vero e quando gli agenti si sono recati presso la casa della coppia vi hanno trovato il corpo della donna, inerte e senza vita. 

Sono attualmente in corso gli accertamenti per fare chiarezza sull’accaduto e determinare le cause di un simile gesto. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy