Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Tentato femminicidio a Roma, picchia e strangola la compagna: è gravissima

Pubblicato

il

Roma, violenza compagna

L’ha picchiata. E lo ha fatto così violentemente, senza pietà. Poi pare abbia tentato di strangolarla perché l’obiettivo, forse, era solo uno: ucciderla. Lui che avrebbe dovuto amarla, proteggerla, stamattina si è trasformato in un mostro e a Roma, nella zona Tuscolana, ha tentato di ammazzare la compagna

Picchia e tenta di uccidere la compagna in zona Tuscolana a Roma

Tentato omicidio questa mattina a Roma, in zona Tuscolana. Qui un uomo di 53 anni ha cercato di uccidere la compagna, sua coetanea: l’ha picchiata, poi ha cercato di strangolarla. Fortunatamente, senza riuscirci. Perché altrimenti sarebbe stato l’ennesimo femminicidio di una lunga scia che sembra non voglia arrestarsi.

L’arresto dell’uomo

L’uomo, invece, è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio dagli agenti di Polizia intervenuti sul posto. Ed è stato associato in carcere.

Come sta la donna

La vittima è stata trasportata d’urgenza in codice rosso in ospedale: ha riportato diverse lesioni, le sue condizioni sono critiche, ma i medici tenteranno in tutti i modi di salvarle la vita. Di sciogliere la prognosi e tirare un sospiro di sollievo. 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy