Connettiti con noi

News

Roma: picchiato selvaggiamente a Termini per una catenina, rapinatore gli fa saltare anche un dente

Pubblicato

il

Polizia impegnata nei controlli dopo la rapina a Termini

E’ stato sorpreso alle spalle, gettato a terra e picchiato selvaggiamente. Una furia inaudita tanto che la vittima ha perso anche un dente: il tutto per una catenina strappata, anch’essa con violenza, dal collo. Succede a Roma Termini teatro dell’ennesimo episodio di cronaca. 

Rapina in Piazza dei Cinquecento

I fatti risalgono allo scorso 6 luglio in Piazza dei Cinquecento, il piazzale antistante la Stazione e che ospita le fermate dei bus. Qui un ragazzo di appena 22 anni ha preso di mira un uomo sulla sessantina al quale aveva adocchiato la catenina che indossava. A quel punto è scattato il raid. Il ragazzo ha afferrato la vittima alle spalle e l’ha malmenata fuggendo poi via col bottino.

Cittadino polacco in Ospedale 

La persona rimasta ferita – un uomo polacco – è stata soccorsa e portata in Ospedale. Alla fine se l’è cavata, si fa per dire, con una prognosi di 10 giorni. Ma lo spavento per quanto accaduto chiaramente resta. 

Incastrato grazie alle telecamere

Tornando all’accaduto c’è da dire che l’attenzione delle forze dell’ordine in questo quadrante della Capitale è sempre massima come dimostrano le recenti operazioni di controllo portate a termine. Non solo. Sul fronte della sicurezza un ruolo cruciale ce l’hanno gli “occhi elettronici” che, come in questo caso, si sono rivelati determinanti per risalire al colpevole. 

Leggi anche: Ardea. ‘Siamo agenti’: minacciano con una pistola, picchiano e rapinano il titolare dello storico stabilimento

Arrestato per rapina a Termini un egiziano

L’autore della violenta rapina è stato infatti ripreso dalle telecamere durante l’aggressione. E così è stato possibile individuarlo in poco tempo da parte della Polizia che ha seguito le indagini. Proprio nelle scorse ore infatti gli Agenti del Commissariato Viminale hanno rintracciato il responsabile, nello specifico un cittadino di nazionalità egiziana, in Via Manin.

Le accuse 

Il 22enne, raggiunto dal provvedimento di fermo di indiziato di delitto, dovrà rispondere di lesioni gravissime e rapina aggravata. Intanto per lui è scattato l’arresto.

Lo aspettano sotto casa armati di pistole: imprenditore pestato e rapinato

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy