Connettiti con noi

Programmi TV e Spettacolo

Aaron Carter e le minacce alla fidanzata: ‘Dicono che l’ho ucciso io’

Pubblicato

il

aaron carter

Melanie Martin, fidanzata di Aaron Carter prima della sua improvvisa morte, sta passando giorni da incubo. Non solo la morte del suo ragazzo, ma anche la minaccia di haters attraverso i social network. Infatti, ignoti l’avrebbero presa di mira, scrivendole come sia colpa sua la morte del noto artista statunitense. Non solo queste gravi parole, ma anche pesanti insulti e soprattutto minacce di morte rivolte alla ragazza, che ormai è spaventata da questa situazione fuori controllo. 

Le minacce alla fidanzata di Aaron Carter

Dopo la tragedia della morte di Aaron Carter, la fidanzata Melanie Martin sta subendo minacce e insulti. La donna, inoltre, riceve costantemente messaggi carichi d’odio. A rivelare l’inferno che Melanie sta vivendo, è il tabloid TMZ. C’è persino chi non esita ad accusarla di avere ucciso il cantante. Dopo la morte di Aaron Carter, non è stata data a Melanie Martin la possibilità di metabolizzare l’accaduto. La donna, infatti, è stata presa di mira da chi la accusa, senza alcuna evidenza, di essere la responsabile della morte del fratello minore di Nick Carter.

TMZ ha raccolto dei commenti pubblicati sui social in cui si legge: “Si dice che Melanie abbia pagato la cameriera per uccidere Aaron” e ancora: “Sta recitando. Chiederei un test del DNA per verificare la paternità del bambino. Si comporta in modo strano”. Non manca chi la accusa apertamente: “Melanie ha ucciso Aaron. Gli ha inviato un messaggio giorni fa dicendogli: “Morirai”, Aaron l’ha definita “Voldemort”. Oggi Melanie ha pubblicato sui social un video in cui piange mentre guida”. Secondo TMZ, Melanie Martin avrebbe ricevuto anche delle minacce di morte.

I fan di Aaron intimoriscono Melanie

Alcune persone si sono presentate a casa di Aaron, dove è stato trovato morto nella vasca da bagno. Sono entrate nella proprietà e hanno guardato all’interno della casa, attraverso le finestre, spaventando Melanie. In quel momento, stava recuperando alcune sue cose e oggetti di suo figlio Prince, giochi, pannolini, vestiti. E ora i fan di Aaron la stanno accusando di avere rubato i suoi beni, ma non è così”. La fonte ha concluso: “Melanie è spaventata. Ora capisce i problemi con cui Aaron ha convissuto per anni, perché le minacce online ora si sono spostate da lui a lei. È convinta che Aaron sia stato profondamente colpito dall’odio online, che adesso sta facendo a pezzi anche lei”.

Roma, nasce il primo ospedale veterinario pubblico: sarà alla Muratella

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy