Connettiti con noi

Programmi TV e Spettacolo

Ariete critica Giorgia Meloni dal palco: cosa ha detto durante il concerto

Pubblicato

il

Ariete

Ariete è andata contro Giorgia Meloni durante il concerto a Gallipoli. La cantautrice romana ventenne ha parlato di alcune tematiche sociali a lei vicine, menzionando il programma di Fratelli d’Italia. Il pubblico sui social si è diviso tra chi ne ha applaudito il coraggio e chi l’ha insultata. 

L’omaggio a Lucio Dalla durante il concerto

Durante il concerto Arianna Del Giacco, in arte “Ariete”, ha ricordato Lucio Dalla per poi passare alla situazione politica in Italia: “Ieri è capitato che ascoltassi Piazza Grande di Lucio Dalla, ma che dico, mi sono emozionata, era L’Anno che verrà. Sapete quando è uscita? Nel 1979. Nel 1979 Lucio Dalla cantava “e si farà l’amore ognuno come gli va”. Quindi nel 1979 una persona di quei tempi lì aveva già una mentalità più sviluppata del 40% della nostra politica italiana, il che mi spaventa tantissimo”.

Leggi anche: Giorgia Meloni da laziale a ‘Forza Roma’, la leader di Fratelli D’Italia cambia squadra

Ariete contro il programma di Giorgia Meloni

“Non so se avete letto il programma che Giorgia Meloni ha proposto – ha continuato la cantautrice -, non so quanti di voi sono maggiorenni e quanti minorenni. Io non voglio commentare perché non sono un politico, voglio solamente dirvi di leggerlo e di pensare bene se voterete o se i vostri genitori pensano di votare quella persona lì, perché è limitante, brutto e ci sono tanti punti che non funzionano. Lucio Dalla sarebbe molto triste di leggere un programma del genere. Penso che la politica debba essere ovviamente democratica e quel programma lì non lo è”.

 “Non facciamoci mettere i piedi in testa da una persona che ci dice che offerte di lavoro dobbiamo accettare, come dobbiamo crescere i nostri figli, chi amare, quando farlo e come farlo. Ok? Lo dico anche se c’è qualche genitore, qualche persona della security, qualcuno che lavora qui che ha la malsana idea di portare il voto a quella persona lì. Siamo tutti contro Giorgia, mi dispiace. Se non lo avete letto, leggetelo, perché è importante stare dietro all’attualità. Qui siete tutti accettati per come siete, l’importante è che non facciate del male al prossimo, che è la cosa importante. Amate chi ca*** vi pare, siate chi ca*** vi pare, l’importante è che vi vogliate bene”.

L’artista ha ottenuto di recente il disco di platino, ha partecipato ancora minorenne a X-Factor ed è tornata agli onori della cronaca per la rottura con l’attrice e influencer Jenny De Nucci.

Morgan e le elezioni politiche: ‘Sto consigliando Giorgia Meloni per il programma elettorale’

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy