Connettiti con noi

Programmi TV e Spettacolo

Justin Bieber costretto a cancellare 2 concerti: ‘Ho la malattia di Lyme’. Cos’è e come si trasmette

Pubblicato

il

Justin Bieber durante un concerto

Justin Bieber è costretto a fermare il tour. Il giovane cantante afferma di essere ancora malato e su consiglio dei medici che lo seguono ha preferito sospendere due date del suo tour. Justin ha rivelato, oltre ad essere affetto da mononucleosi cronica, di aver contratto la malattia di Lyme circa un anno fa. Malattia che da quel giorno non gli dà pace. 

Justin Bieber è malato

«Ho la malattia di Lyme, oltre che una seria mononucleosi cronica. Non riesco a crederci che sto dicendo questo, ma la mia malattia è peggiorata e devo cancellare su ordine dei medici. Molte persone dicevano che avevo un aspetto orribile, che mi facevo di metanfetamine, ma non hanno capito che di recente mi è stata diagnosticata la malattia di Lyme, oltre che una seria mononucleosi cronica che ha colpito la mia pelle, le mie funzioni cerebrali, la mia energia e la mia salute in generale». Questo è quello che ha detto il cantante sui social ai suoi followers, molti preoccupati per la sua condizione di salute. E dispiaciuti per non poter assistere allo spettacolo. Ma su Twitter la Scotiabank Arena ha annunciato ai ‘fan’ che quei biglietti comprati saranno ancora validi, non appena verrà riprogrammato il calendario

Il cantante 28enne  ha spiegato di aver contratto la malattia di Lyme circa un anno fa a seguito della puntura di una zecca diffusa in molti stati d’America. 

Leggi anche: Gli scienziati scoprono un nuovo Coronavirus: arriva dai roditori

Cos’è la malattia di Lyme

Il primo caso legato alla malattia di Lyme risale al 1975. L’infezione provocata è di origine batterica e colpisce prevalentemente la pelle, le articolazioni, il sistema nervoso e gli organi interni. Può manifestarsi con sintomi gravi, persistenti e, se non viene curata, assume un decorso cronico. L’agente patogeno è un genere di batterio: la Borrelia. 

Quali sono i sintomi

I primi sintomi della malattia sono intermittenti e mutevoli. La malattia inizia tipicamente in estate e all’inizio si manifesta con una macchia rossa che si espande lentamente. Entro qualche settimana si possono sviluppare disturbi neurologici precoci caratterizzati da artralgie migranti, mialgie, meningiti, polineuriti, linfocitoma cutaneo, miocardite e disturbi della conduzione atrio-ventricolare. 

L‘ultima fase della malattia, che si registra a distanza di mesi o anni dall’infezione, è caratterizzata da alterazioni a carico dell’apparato muscolo-scheletrico, del sistema nervoso centrale e periferico, della cute e dell’apparato cardiovascolare. 

Quali sono le altre celebrità con questa malattia

Justin Bieber non è il solo nel mondo dello spettacolo ad aver contratto questa malattia. Negli USA hanno raccontato di aver avuto la malattia di Lyme Richard Gere, Ben Stiller, Alec Baldwin e la cantante Avril Lavigne. 

In Italia, invece, la malattia ha colpito Victoria Cabello, la conduttrice che abbiamo visto recentemente a Pechino Express. Proprio lei che, insieme all’amico Paride, ha vinto l’edizione del reality show, tutto all’insegna dell’avventura. E della scoperta di posti meravigliosi. 

Leggi anche: Allarme colera in Ucraina: quali sono i rischi per l’Italia. Bassetti: ‘Bisogna vaccinare i profughi’

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy