Connettiti con noi

Programmi TV e Spettacolo

Patrizia De Blanck, chi è il marito Giuseppe Drommi: come è morto il console di Panama, età, foto e figlia Giada

Pubblicato

il

Patrizia De Blanck e Giada ospiti di Serena Bortone

Tutto pronto per il classico appuntamento pomeridiano di Rai 1 con Oggi è un altro giorno, la trasmissione in onda dalle 14 e condotta da Serena Bortone. Tra gli ospiti Patrizia e Giada de Blanck, che si racconteranno a cuore aperto, tra vita privata e carriera.

Il matrimonio tra Patrizia De Blanck e Giuseppe Drommi

Giuseppe Drommi è stato sposato con la contessa Patrizia De Blanck. Lui, conte di Panama, è convolato a nozze con la donna nel 1971 e per entrambi quello è stato il secondo matrimonio. In passato, infatti, Drommi era legato ad Anna Fallarino, mentre Patrizia aveva sposato l’aristocratico inglese Anthony Leigh Milne. 

Chi era la prima moglie Anna Fallarino

Come già anticipato, Giuseppe Drommi aveva sposato, prima di Patrizia, Anna Fallarino, che successivamente è diventata moglie di Camillo Casati Stampa. I due si sono conosciuti nel 1958 a Cannes e sono diventati amanti, poi la Fallarino ha ottenuto l’annullamento del matrimonio con il console di Panama, Drummi, e nel 1959 ha sposato Casati Stampa, con rito sia civile che religioso. La relazione tra i due si è conclusa in modo tragico: nel 1970, infatti, Camillo Casati Stampa ha ucciso la donna e il suo giovane amante, Massimo Minorenti, poi si è suicidato. 

La figlia Giada De Blanck

Dall’amore con Patrizia De Blanck, invece, è nata l’unica figlia, Giada, che quando il papà è scomparso ha pensato bene di dedicargli un lungo e commosso post su Instagram. I due erano legatissimi e le parole messe nero su bianco lo fanno capire bene: “Ovunque tu sia io so amare fino a lì e oltre. Non avrò mai risposte del perché sia capitato proprio a me, so solo che l’unica cosa che ho potuto fare è stato diventare una guerriera indipendente”. 

Come è morto Giuseppe Drommi: il tumore

Giuseppe Drommi è morto il 17 ottobre del 1999, stroncato da un tumore, che lo ha portato via, per uno strano e beffardo scherzo del destino, proprio nel giorno del suo compleanno. Per amore del marito e della figlia, la contessa aveva pensato di organizzare il 18esimo compleanno della figlia quando lei aveva 16 anni, così da poter far stare insieme i due perché Drommi era già gravemente malato. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy