Connettiti con noi

Programmi TV e Spettacolo

Stranger Things, ‘Will è gay e innamorato di Mike’: la conferma dell’attore Noa Schnapp

Pubblicato

il

Scena di Stranger Things The Experience - Libera il Tuo Potere a Roma

La serie tv Stranger Things non smette di regalare emozioni e colpi di scena. Nella quarta stagione uno dei topic senz’altro maggiormente interessanti è stato quello che ha visto protagonista il personaggio di Will. Quest’ultimo nel finale di stagione  ha preso coscienza della propria sessualità, indiscrezione che ha poi trovato conferme. 

Leggi anche: Stranger Things 5: quando esce la quinta e ultima stagione

Stranger Things: la scena rivelatrice dell’omosessualità di Will

La scena rivelatrice dell’omosessualità di Will fa parte dell’ultimo episodio della quarta stagione. Qui, dopo aver confessato il modo criptico il suo amore per Mike, il giovane Will scoppia in lacrime. E se, almeno all’inizio, la scena dava adito al beneficio del dubbio ora c’è la conferma. Quanto trasmesso era tutto veritiero. Infatti a distanza di qualche giorno l’attore che interpreta Will, Noah Schnapp ha confermato a Variety che tutto ciò che i telespettatori hanno avuto modo di intuire è vero. 

La dichiarazione di Noa Schnapp

Come detto, quelle che inizialmente potevano sembrare illazioni, adesso non lasciano più alcun dubbio. Come anticipato, a darne conferma anche l’attore che interpreta il ruolo del giovane Will, Noa Schnapp: 

‘È abbastanza chiaro in questa stagione che Will prova dei sentimenti per Mike. Lo hanno intenzionalmente fatto emergere nelle stagioni precedenti. Anche nella prima stagione, hanno accennato a questa cosa e lentamente, lentamente è cresciuta.

Penso che per la quarta stagione si trattasse semplicemente di me che interpreto questo personaggio che ama il suo migliore amico ma ha difficoltà a sapere se sarà accettato o meno, sentendosi un errore e come se non appartenesse a quel mondo. 

Will si è sempre sentito così. Tutti i suoi amici, hanno tutti una ragazza e si adattano tutti ai loro diversi club. Will non ha mai trovato un posto dove adattarsi. Penso che sia per questo che così tante persone vengono da me e mi dicono che amano Will e che si rispecchiano così tanto in lui, perché è un personaggio così reale’. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy