Connettiti con noi

Notizie dal Mondo

È morta Kirstie Alley, l’attrice americana aveva 71 anni

Pubblicato

il

Kirstie Alley morta a 71 anni

Kirstie Alley, l’attrice americana due volte vincitrice dell’Emmy, e rinomata soprattutto per aver interpretato Rebecca Howe nella sitcom ‘Cheers’, è morta nelle ultime ore, all’età di 71 anni. Una perdita che non ha mancato di generare un profondo vuoto nel mondo del cinema, e di tutti coloro che la conoscevano, sia di persona che dal grande schermo. Infatti, con le sue storiche interpretazioni aveva creato un’icona nell’immaginazione di molti appassionati. La ricordiamo soprattutto per le sue popolari interpretazioni di Cin cin e nel film Senti chi parla. La donna è morta dopo una breve lotta contro il cancro. La triste notizia è stata data direttamente dai figli True e Lillie Parker: “Siamo rattristati di informarvi che la nostra incredibile, fiera e amorevole mamma ci ha lasciati dopo una battaglia con il cancro, scoperto solo di recente”. “È stata circondata – hanno aggiunto poi i suoi cari – dai familiari più stretti e ha combattuto con grande forza, lasciandoci la certezza della sua infinita gioia di vivere qualsiasi cosa fosse successa. È stata iconica sullo schermo così come è stata una madre e una nonna meravigliosa”.

Morta Irene Papas: l’attrice greca aveva 96 anni

Chi era l’attrice americana Kirstie Alley

Ricordiamo che la famosa Kirstie Alley era nata a Wichita, Kansas, nel 1951, dove aveva passato gran parte della sua fanciullezza, le prime esperienze con la vita. Successivamente, si era trasferita nel 1980 a Los Angeles, dove aveva iniziato a lavorare in qualità di interior designer. La sua carriera cinematografica, dunque, è stata una rivelazione degli anni successivi, ed era iniziata nel 1982 con ‘Stark Trek II’, seguito poi, qualche anno dopo, da ‘Blind Date’ e nel 1985 dalla miniserie ‘North and South’. Il successo che la consacrerà nel Pantheon di Hollywood arriverà, invece, nel 1991, quando conquista il suo primo Emmy per il ruolo in ‘Cheers’. Ma non sarà l’unico, perché un secondo arriverà proprio nel 1994 con ‘David’s Mother’: qui interpretava, lo ricordiamo, il ruolo complicato della madre di un teenager autistico. La notizia triste della sua morte sta rimbalzando sui social proprio in queste ore, durante le quali molto amici la ricordano con molto affetto, come ad esempio John Travolta, che con Alley è stato protagonista di ‘Senti chi parla’, il quale ha scritto: “Kirstie è stata una delle relazioni più speciali che ho mai auto”.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com