Connettiti con noi

Anzio

Anzio, agguato a Corso Italia: spari in strada, gambizzato un uomo

Pubblicato

il

Incubo sotto casa: lei lo rifiuta ma lui la violenta brutalmente dopo averle spaccato il naso

Colpi di pistola ieri sera ad Anzio, dove in una delle maggiori piazze di spaccio, Corso Italia, un uomo stato raggiunto da due colpi di pistola che lo hanno ferito alla coscia sinistra. Vittima dell’agguato uno straniero, un uomo di 41 anni di origine tunisina: si tratta di un pluripregiudicato immediatamente soccorso dai sanitari del 118 dopo l’agguato e trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Riuniti di Anzio, dove è stato sottoposto ad un intervento per rimuovere il proiettile.

Leggi anche: Blitz antidroga ad Anzio: arresti e sequestri, ecco tutti i particolari della maxi operazione

A sparare qualcuno che sicuramente conosceva il 41enne, che non ha certo sparato a caso: l’autore ha mirato verso la vittima designata e l’ha gambizzata. Adesso si cerca di capire chi sia stato e se l’intenzione era quella di ferire o di uccidere. Sulla vicenda c’è il massimo riserbo da parte degli agenti della Polizia di Stato, intervenuti sul posto dopo aver ricevuto la chiamata da parte di alcuni passanti che avevano sentito gli spari. I poliziotti hanno avviato le indagini e stanno lavorando su tutti gli elementi utili per risalire all’autore dell’agguato. Probabilmente potrebbe trattarsi di un regolamento di conti tra spacciatori, ma ogni pista resta aperta.

Corso Italia è nota per essere una delle zone in cui lo spaccio di droga avviene in tutte le ore del giorno e della notte. Proprio per questo nei giorni scorsi sono avvenuti numerosi controlli da parte delle forze dell’ordine, culminati nel maxi blitz del 2 settembre, che ha portato all’arresto di due persone e al sequestro di un notevole quantitativo di droga. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy