‘Benedetto XVI non ha mai abdicato’, dal Circeo a Ostia: la misteriosa scritta nel cielo del litorale

Pubblicato il

Una misteriosa scritta è comparsa nel cielo del litorale laziale. Dal Circeo a Ostia, numerosi bagnanti hanno visto l’inquietante messaggio e ora sui social spopolano le foto della scritta. 

Inquietante scritta nel cielo del litorale: dal Circeo a Ostia

Intorno alle 16:30 di oggi, 16 luglio, una misteriosa scritta è apparsa nel cielo della costa laziale. Un aereo con uno strano messaggio ha accesso la curiosità dei cittadini del Lazio che si trovavano in spiaggia questa domenica. “Benedetto XVI non ha mai abdicato”, recita la scritta nel cielo. L’aereo è passato più volte sopra la testa dei bagnanti. Circeo, Anzio, Nettuno, Pomezia e Ostia: il velivolo è stato avvistato in diverse località e sui social è esplosa la curiosità, ma anche l’inquietudine di molti cittadini. 

Joseph Aloisius Ratzinger è stato il 26esimo Papa della storia, in carica dal 19 aprile 2005 al 28 febbraio 2013, quando decise di abdicare. E a 7 mesi dalla sua morte, torna a far parlare di sé. Per ora chi c’è dietro il messaggio resta un mistero: sicuramente qualcuno che ha speso soldi e tempo.

Cosa ha detto il Papa su Emanuela Orlandi all’Angelus: “Segnale positivo”

“Benedetto XVI non ha mai abdicato”: una trovata pubblicitaria?

Circa un mese fa è uscito un libro che parla proprio della teoria secondo la quale Benedetto XVI non avrebbe mai abdicato al Papato e quindi sarebbe rimasto il vero Papa fino alla sua morte. Che sia tutta una trovata pubblicitaria? Un modo per promuovere l’uscita di un libro? Oppure semplicemente una teoria per far divertire e incuriosire i cittadini?

Non ci sono risposte, ciò che è certo è che il passaggio del velivolo ha scatenato i bagnanti, che hanno dato il via a messaggi su Whatsapp, post su Facebook e storie su Instagram. Adesso tutti vogliono saperne di più e vogliono vedere il volto del protagonista dell’opera. 

Papa Francesco come sta: ecco quando verrà dimesso dal Gemelli di Roma

Impostazioni privacy