Connettiti con noi

Cisterna di Latina Notizie

Incidente mortale a Cisterna: addio a Enrico, gestiva uno dei bar storici di Latina

Pubblicato

il

Si chiamava Enrico Totò e aveva 55 anni. E’ lui la vittima del terribile incidente avvenuto ieri pomeriggio, venerdì 11 novembre, a Cisterna di Latina. L’uomo viaggiava a bordo del suo scooter quando, per cause ancora in fase di accertamento, si è schiantato contro un palo. Un impatto tremendo che purtroppo non gli ha lasciato scampo.

Chi era la vittima

Enrico Toto era un imprenditore pontino che con la famiglia del fratello gestiva il Bar Pontestilli, tra le attività storiche di Latina. Da una prima ricostruzione dell’accaduto, l’uomo era da poco partito dall’abitazione dei suoceri per fare rientro a casa, poco distante. Tanti i messaggi di cordoglio apparsi in rete, tra cui quello di una società sportiva di cui fa parte il figlio della vittima: “La famiglia del Nuovo Cos Latina porge le più sentite condoglianze al nostro ex tesserato Andrea Toto per la prematura scomparsa del papà Enrico, venuto a mancare nelle ultime ore. Un grande abbraccio da parte di tutta la società, lo staff e i calciatori”

Leggi anche: 

L’incidente mortale in Va La Gialla

Come riportato nel precedente articolo il tragico incidente è avvenuto nel territorio comunale di Cisterna di Latina, in via La Gialla, la strada che collega via Appia a Doganella di Ninfa, tra Cisterna e Latina Scalo, nei pressi dell’aeroporto militare Enrico Comani. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118, che hanno tentato di soccorrere l’uomo, ma per il 55enne non c’è stato nulla fare: le ferite riportate durante l’impatto sono state fatali.

Latina, provoca un incidente mortale e scappa: è caccia al pirata della strada

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy