Connettiti con noi

Cronaca

Allarme furti a Ostia: attenzione ai garage!

Pubblicato

il

I ladri di Ostia, aprono e svaligiano numerosi garage in poche ore. In una sola notte hanno svuotato 7 garage e gli inquilini che abitano in via dei Pescherecci ad Ostia non ne possono più. Questa notte i ladri hanno aperto sette garage ma non si sa, con esattezza, quanta roba abbiano rubato perché i proprietari non erano presenti e stanno tornado proprio ora per verificare quali siano stati i danni.

Leggi anche: Ostia, lotta al microcrimine: arrivano i motociclisti Nibbio della polizia

I furti precedenti

Gli obiettivi dei malviventi non sono solo i garage in via dei Pescherecci ma anche in zona Lido Centro, in via Lucio Lepidio, in via delle Gondole, delle Baleniere e via Isole del Capo Verde. I ladri agirebbero in giorni precisi: di festa o prefestivi perché in quei giorni molti inquilini non sono presenti in casa e il numero di controlli è minore. I furti, che vanno avanti da molto tempo, qualche mese fa hanno interessato i garage in Piazza Giovanni Battista Bottero, in una palazzina vicino al deposito dell’Ama. In quell’episodio avvenuto presumibilmente di notte, i malviventi, avrebbero svaligiato una decina di locali con tutte le serrature divelte. Se ne sarebbero andati da lì con un voluminoso bottino comprendente: bici, oggetti di elettronica, attrezzi di vario tipo e tanto altro.

Leggi anche: Aprire una cassaforte

La rabbia dei cittadini

I cittadini hanno manifestato più volte la loro rabbia verso i ladri e verso chi dovrebbe garantire la sicurezza ai cittadini. Uno dei condomini ha affermato: “Siamo molto arrabbiati perché i ladri stanno di fatto sfidando le istituzioni; è la quarta volta in tre settimane che i ladri entrano e nessuno prende contromisure. Noi inquilini vogliamo incontrare Polizia e Carabinieri per sapere le misure che intendono adottare per fermare questo fenomeno che ci sta mettendo letteralmente in mutande”. Le parole del condomino vengono condivisi da molti cittadini che si trovano nella sua stessa situazione. Infatti, i cittadini hanno dichiarato che i ladri prendono oggetti come i monopattini elettrici, allargano le sbarre per far passare piccoli oggetti. I cittadini hanno, inoltre, dichiarato: “In alcune cantine hanno rotto sbarre più grandi e sono riusciti a rubare anche le biciclette. Ci stiamo attivando per sistemi di sicurezza migliori. Non c’è la certezza della pena, passano più volte e sono sempre impuniti. A qualcuno hanno rubato anche oggetti preziosi. Dobbiamo dormire in cantina per stare tranquilli?”

L’ultimo furto

Dopo l’ennesimo furto nei garage, sul posto sono subito arrivati gli agenti del commissariato di Ostia. Secondo le prime indagini, la “gang dei garage” sarebbero entrati da una porta che introduce direttamente all’androne del palazzo. Potrebbe confermare questa teoria il ritrovamento di alcune palanche utilizzate per impedire l’accesso che, secondo gli inquirenti, sarebbero state manovrate dai ladri. I garage aperti sarebbero sono stati sette in una sola sera. Tra gli oggetti rubati vi sono cinque biciclette per bambini, attrezzi da lavoro e tanta altra roba ancora da quantificare dato che i proprietari non erano in casa al momento. Tre proprietari sono stati contattati dalla Polizia mentre gli altri dall’amministratore. I danni provocati sono gravi e riguardano soprattutto le saracinesche i cui lavori avrebbero un costo di circa 2000 euro a porta

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy