Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Ascensori fuori servizio e scale mobili bloccate sulla Roma Lido, battuto un nuovo record: “22 impianti fermi su 30”

Pubblicato

il

Non accessibilità roma lido

Continua a non essere pienamente accessibile a tutti la Roma Lido con un nuovo record (in negativo) segnato sul fronte delle scale mobili e degli ascensori non disponibili per l’utenza. Oggi infatti, come riporta il Comitato dei Pendolari della Roma Lido, è stato battuto un nuovo primato assoluto. Non solo dunque ritardi e mancanza di convogli, anche su questo tema di miglioramenti, malgrado il passaggio di consegne alla Regione, sembrano davvero non essercene stati in questi mesi.

Leggi anche: Roma Lido, da giovedì 14 stop serale treni tra Ostia Antica e Colombo

Accessibilità da incubo sulla Roma Lido

Ad ogni modo, tornando al discorso accessibilità, il Comitato pubblica il cosiddetto bollettino dell’accessibilità che riporta le informazioni circa il funzionamento di ascensori, scale mobili, ecc. a beneficio dei pendolari e soprattutto dei passeggeri con mobilità ridotta, che hanno seri problemi di deambulazione o che comunque viaggiano con carrelli, passeggini o port-enfant al seguito.

I numeri

Gli impianti di traslazione sulla Roma Lido affidati ad ASTRAL SpA segna un nuovo record assoluto con 22, ripetiamo: 22, impianti bloccati sui 30 esistenti tra C. Colombo e Vitinia“, si legge nel post. “Anche oggi dunque constatiamo che in questi due mesi l’inagibilità delle stazioni Roma Lido è aumentata, peggiorando perfino il “Disastro Roma Lido” di Atac. Negli ultimi giorni abbiamo toccato punte del 66% ed oggi, come detto, il record del 77,3%! In più segnaliamo (in ROSSO) che l’unico scivolo handicap per uscire dalla fermata Stella Polare (verso ospedale Grassi e tramite giro cavalcavia) è stato transennato per cattiva distribuzione degli spazi di cantiere”.

“Non accessibili tutte le cinque stazioni di Ostia e pure C. Bernocchi, Vitinia e Tor di Valle. A L.Nord, Acilia (lato Ostia) e Vitinia bloccate anche le scale mobili. A Bernocchi peraltro l’unico impianto che ha superato i controlli di ANSFISA è spenta per mancata copertura turni degli addetti di stazione Astral e non è segnalata su Astral Infomobilità”.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy