Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Atac, guasto metro B e caos navette: in strada 76 bus sostitutivi, ripristino previsto per le 15.00

Pubblicato

il

Atac, guasto metro b
Roma. Stamattina ci eravamo alzati con il piede sbagliato, come avevamo già raccontato qualche ora fa, di buon’ora, ma col piede sbagliato: una settimana nuova all’orizzonte iniziata nel peggiore dei modi, il più consueto secondo le intricate regole delle sorprese arbitrarie di ATAC. Coloro che nelle prime ore di oggi, lunedì 21 novembre, si trovavano sul vagone della metro B hanno avuto una spiacevole sorpresa: il servizio tra le fermate San Paolo-Castro Pretorio è interrotto e l’azienda Atac ha messo a disposizione dei bus sostitutivi nel tentativo di riparare al danno fatto ai pendolari di corsa verso i loro uffici. La conclusione di questo amaro discorso è ancora una volta rabbia, frustrazione e caos per le strade di Roma. Ora, dopo diverse ore, arriva finalmente il comunicato ufficiale di Atac che avverte sul ripristino della tratta, che avverrà sempre in giornata, ma non prima delle 15.00, e quindi del primo pomeriggio. 
 

Atac, aggiornamenti sulla linea B

Scrive Atac, nella sua nota: ”Sono in fase avanzata le attività per il ripristino della tratta San Paolo-Castro Pretorio interrotta per controlli sui sistemi di alimentazione elettrica. I tecnici ATAC stanno finalizzando le operazioni per arrivare alla riattivazione dell’intera linea che si prevede per le 15. Proseguono intanto i servizi sostitutivi di superficie. Al momento sono in servizio 76 navette. ATAC si scusa per i disagi.”

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy