Connettiti con noi

Latina Notizie

‘Datemi il vino’: armato di coltelli rapina lo stesso supermercato per due volte in 12 ore

Pubblicato

il

arresto polizia

Voleva solo il vino. E per ottenerlo era disposto a tutto. Ma forse non aveva calcolato che avrebbe potuto anche essere arrestato, finendo in carcere. Lui, un cittadino indiano di 41 anni, è entrato nel supermercato Carrefour di viale Petrarca di Latina venerdì mattina, armato di due coltelli. E ha terrorizzato personale e clienti, tra cui una bambina, che per la paura si era nascosta in lacrime dietro una cassiera.

Ma, nello scompiglio, qualcuno era riuscito a chiamare il NUE 112, consentendo a due equipaggi delle volanti della Questura a intervenire rapidamente e a far arrestare l’uomo.

Semina il panico al supermercato: aggredisce i clienti con un taglierino e picchia l’addetto alla sicurezza

La rapina: “Voglio il vino in bottiglia”

Il 41enne aveva appena minacciato il direttore, dal quale pretendeva la consegna di alcune bottiglie di vino. Ma il responsabile del supermercato, nonostante la presenza delle armi, si era opposto. Il direttore, per sottrarsi alla minaccia armata del rapinatore, si era allontanato velocemente verso il parcheggio dello stesso store, dove nel frattempo erano arrivate due volanti della polizia.

Per nulla spaventato dalla presenza degli agenti, l’uomo, un cittadino indiano di 41 anni, ha minacciato con i coltelli anche i poliziotti che, comunque, sono riusciti a disarmarlo. L’uomo è quindi stato tratto in arresto per i reati di tentata rapina aggravata dall’uso delle armi, minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale.

82enne ruba la spesa al supermercato, ‘Non ditelo ai miei nipoti’: il titolare le regala tutto

La rapina 12 ore prima: “Dammi il vino”

Durante gli accertamenti i poliziotti si sono accorti che appena 12 ore prima, nella serata del 3 novembre, sempre presso lo stesso supermercato, l’uomo si era reso autore di un analogo episodio criminale. Si era infatti fatto consegnare da una cassiera, sempre con la minaccia dei coltelli, 4 confezioni in tetrapak di vino. Si era quindi accontentato di un vino economico. Il giorno dopo, evidentemente, aveva finito già la bevanda ed era tornato alla carica. Ma stavolta voleva le bottiglie.

L’uomo arrestato, con precedenti penali e di polizia, dopo le formalità di rito su disposizione del P.M. di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Latina, è stato associato presso la Casa Circondariale di Latina, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria in attesa di udienza di convalida.

Roma, aggrediscono la cassiera e i poliziotti per mettere a segno la rapina: arrestati

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy