Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Giallo a Roma, trovata morta in circostanze ”sospette”: riaperto il caso

Pubblicato

il

Roma, trovata morta in casa a 74 anni

Roma. Quando entrarono in casa la trovarono senza vita, stesa sul pavimento della sua casa in Circonvallazione Ostiense. Lei, romana di San Lorenzo, Anna Cardarelli aveva 74 anni e da decenni ormai abitava nella casa dei suoi genitori alla Garbatella. Una vita di lavoro e sacrifici come impiegata. Negli anni, però, non si era mai sposata né aveva avuto figli. Solo qualche parente sparuto, e anche lontano. 

Giallo sulla morte dell’anziana a Garbatella

Il 10 agosto scorso un condomino aveva fermato una pattuglia della polizia locale perché dall’appartamento della donna, al terzo piano di un palazzo, proveniva cattivo odore. Così, i caschi bianchi con l’ausilio dei Vigili del Fuoco erano entrati in casa di Cardarelli e l’avevano trovata senza vita. La 74enne, all’epoca dei fatti, era stata giudicata morta per cause naturali. Tuttavia, una serie di particolari hanno indotto la procura ha disporre degli accertamenti approfonditi.

Leggi anche: Roma, anziana trovata morta in casa: forse una rapina

Il lavoro della scientifica nell’appartamento

“Mia zia – racconta la nipote Francesca a Repubblica – non soffriva di nessuna patologia particolare“. Per tale ragione, nella giornata di ieri, a 20 giorni di distanza dal ritrovamento della salma, gli investigatori sono tornati nell’appartamento passando il luminol – un composto chimico utilizzato dalla Polizia Scientifica per rilevare sangue e impronte – sulle superfici della casa alla ricerca di impronte digitali, oltre al eventuali tracce di dna.

I sospetti sul cadavere

Il sospetto principale proviene dalla posizione in cui è stata ritrovata la donna: riversa sul pavimento, con il busto sotto al letto. Tuttavia, il corpo non presentava segni evidenti di violenza. La casa era in perfette condizioni, nulla fuori posto. Nemmeno il tappeto sembrava essere fuori posto. La porta era chiusa dall’interno, tanto che i vigili hanno dovuto chiamare i pompieri per entrare. 

“Noi non abbiamo molti dubbi – continua la nipote – non la sentivamo da giorni, credo che abbia avuto un malessere fisico improvviso”. Non è escluso che la 74enne abbia accusato un malore mentre si trovava in bagno. Ad ogni modo, le indagini continuano perché non tutto sembra quadrare alla perfezione. 

 

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy