Connettiti con noi

Cronaca

Giampiero Giarri, giovedì 28 ottobre a Torvaianica il funerale del ballerino di Ardea

Pubblicato

il

Funerali Giampiero Giarri Torvaianica

Si trovava in Arabia Saudita con altri colleghi, ballerini come lui, per uno spettacolo. Ma le luci e i riflettori si sono spenti quel terribile 16 ottobre. Un pomeriggio, un sabato che doveva essere all’insegna della spensieratezza e che per Giampiero Giarri, nato a Tivoli e pometino di adozione che si era trasferito tre anni fa a Tor San Lorenzo, frazione di Ardea, si è trasformato in tragedia. Quella ‘gita’ sulle montagne del deserto è diventata un incubo: l’auto su cui viaggiava Giampiero è finita in una scarpata e per i ragazzi non c’è stato nulla da fare. 

Leggi anche: Morto in un incidente Giampiero Giarri: Giuliano Peparini e Steve La Chance ricordano il ballerino di Ardea

Funerale Giampiero Giarri, il ballerino morto in Arabia Saudita: l’ultimo saluto a Torvaianica 

L’ultimo saluto a Giampiero Giarri ci sarà giovedì 28 ottobre alle 15 presso la parrocchia Beata Vergine Immacolata in Piazza Ungheria 1, a Torvaianica. “Giampiero entrava nel cuore delle persone e so che ci resterà per sempre” – si legge sulla pagina social del ballerino professionista. Un pensiero seguito da tantissimi messaggi di cordoglio e vicinanza perché il ragazzo era stimato e conosciuto da molti che lo ricordano come una persona “stupenda, elegante e gentile”. Ora Giampiero non c’è più, ma ballerà tra le stelle! 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it