Connettiti con noi

Ardea

Maxi incendio alle Salzare, bruciano cumuli di rifiuti: aria irrespirabile

Pubblicato

il

incendio Salzare Ardea

Maxi incendio alle Salzare, ad Ardea. A fuoco una montagna di rifiuti di fronte al Serpentone. L’aria è irrespirabile e l’incendio è visibile a chilometri di distanza. 

L’incendio alle Salzare: a fuoco una montagna di rifiuti

Il rogo è scoppiato intorno alle 18:50 di oggi, martedì 1 novembre 2022 di fronte al complesso immobiliare abusivo e profondamente degradato. A bruciare cumuli di rifiuti accatastati tra loro, fino a creare una vera e propria “discarica a cielo aperto”. Le fiamme e il fumo sono ben visibili anche a distanza di un chilometro. 

incendio salzare ardea

Tra i rifiuti che stanno bruciando c’è di tutto: carta, plastica, rifiuti ingombranti come frigoriferi e materassi. L’aria è irrespirabile e non è escluso che ci possano essere anche rifiuti altamente tossici. Al momento non ci sono conferme sulla natura del rogo, ma potrebbe trattarsi a tutti gli effetti di un incendio doloso.

La situazione alle Salzare: continui incendi dolosi

D’altronde la zona non è estranea a incendi dolosi e roghi appiccati da parte di ignoti solo per sbarazzarsi dei rifiuti. In uno degli ultimi incendi divampati alle Salzare, qualcuno, infastidito dalle operazioni di spegnimento, lanciò un enorme pezzo di granito contro il vetro dell’automezzo dove vi erano i pompieri a operare. La frequenza con la quale avvengono incendi dolosi nella zona è impressionante. Quello di oggi è l’ennesimo caso che rende il complesso delle Salzare protagonista di un fatto di cronaca. 

Ardea, fumi tossici alle Salzare: incendio doloso a ridosso dell’area archeologica (FOTO E VIDEO)

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy