Connettiti con noi

Cronaca di Roma

In giro in centro storico a Roma con il pass del marito morto: è la moglie di Gianni Nazzaro

Pubblicato

il

Gianni Nazzaro

Ad andare in giro con il pass disabili intestato a una persona defunta era Nada Ovcina, la 79enne vedova del cantante e attore Gianni Nazzaro. La donna, nonostante il marito fosse morto un anno fa e il pass disabili fosse stato ritirato proprio per questo motivo, continuava a utilizzarlo.

E girava con la sua auto, una Chrysler Cruiser con targa francese, incurante del fatto che avrebbe dovuto fare il passaggio dei documenti. 

Ma quando gli agenti della Polizia Locale del GPIT (Gruppo Pronto Intervento Traffico) l’hanno fermata al centro di Roma, in via Ripetta, hanno scoperto non solo queste due infrazioni, ma anche un altro “piccolo” particolare.

La donna, cittadina di nazionalità jugoslava ormai da tempo residente a Roma, continuando a utilizzare una targa estera, aveva collezionato più di 900 illeciti per violazione del codice della strada

Chi era Gianni Nazzaro

Gianni Nazzaro, all’anagrafe Giovanni, era nato a Napoli il 27 ottobre del 1948 ed è morto a Roma il 27 luglio scorso. Figlio dell’artista Erminio, il suo debutto artistico è avvenuto nel 1965 con lo pseudonimo di Buddy, imitando con successo le voci di Bobby Solo, Adriano Celentano e Gianni Morandi. Nel 1967 ha partecipato al Festival di Napoli, poi si è fatto notare l’anno seguente con il brano Solo noi. Nel 1970 ha vinto il Festival di Napoli con Me chiamme ammore, in coppia con Peppino di Capri, poi ha partecipato a Canzonissima. 

Le sue canzoni più famose

Tra i suoi successi: L’amore è una colomba, Bianchi cristalli sereni, Non voglio innamorarmi mai, A modo mio, Mi sono innamorato di mia moglie. Nel 1987, tra l’altro, ha tentato di partecipare (di nuovo) al Festival di Sanremo con Perdere l’amore, brano che è stato scartato. Brano che, per l’ironia della sorte, è stato ripresentato l’anno successivo da Massimo Ranieri, che ha addirittura vinto la kermesse musicale più famosa di sempre.

Roma. Va in giro con il permesso disabili intestato a un morto per entrare nella Ztl: aveva collezionato 900 verbali

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy