Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Morte Francesco Valdiserri, la lettera del papà: ‘Cercatelo nel ricordo che vi ha lasciato’

Pubblicato

il

morte Francesco Valdiserri

Nessuno riesce a credere alla tragica morte di Francesco Valdiserri, il 18enne romano che lo scorso mercoledì è stato travolto ed ucciso da un’auto mentre passeggiava con un amico, rimasto illeso, sul marciapiede della Cristoforo Colombo. L’ultimo saluto al giovane Francesco si è tenuto sabato nella chiesa di Santa Maria Liberatrice, a Testaccio, quartiere dov’è cresciuto. Chiesa gremita, alla cerimonia hanno presenziato anche diversi esponenti politici a partire dalla neo premier Giorgia Meloni fino ad arrivare ad Enrico Letta. 

Leggi anche: Morte Francesco Valdiserri, Chiara ammette: ‘Avevo bevuto, non li ho visti. Ma non ero al telefono’

Morte Francesco Valdiserri: la lettera del padre 

Molta la commozione e il cordoglio per la tragica quanto inaspettata morte del giovane Francesco. Un fulmine e ciel sereno quello che è piombato nella vita dei familiari, lasciando un vuoto inimmaginabile e un dolore che solamente il tempo potrà lenire. Figlio di due giornalisti del Corriere della Sera, Paola di Caro e Luca Valdiserri. È stato proprio quest’ultimo a ricordare in una commossa lettera al Corriere il figlio Francesco. 

Il ricordo di Francesco

‘Cercate Fra nell’aria, cercatelo nella musica, cercatelo dentro di voi nel ricordo che vi ha lasciato. Francesco era un ragazzo puro, continua ancora il padre, le poche volte che ho litigato con lui è perché io facevo il cinico mentre lui difendeva sempre i più deboli. Lui aveva la forza del sogno, io l’avevo perduta da tempo. Difendeva le sue idee con convinzione e tenacia  che è solo dei ragazzi’. ‘Se anche uno solo dei ragazzi che ci leggono non si metterà alla guida dopo aver bevuto, allora il nostro dolore sarà un po’ meno inutile. Se chi dovrà mettere in atto le misure possibili per evitare tragedie come la sua, allora Fra non sarà morto invano’, questo l’appello che il padre rivolge agli amici di Francesco ma più in generale a tutti i giovani.

L’omaggio all’Olimpico e il ricordo della sorella 

Senz’altro toccante il ricordo del giornalista che arriva a poca distanza dall’omaggio che si è tenuto all’Olimpico, con la foto di Francesco proiettata sui maxi schermi e il lungo applauso da parte dei tifosi romanisti. Altrettanto sentito, il ricordo di sua sorella che durante i funerali ha reso omaggio per l’ultima volta al profondo legame che la legava a Francesco. 

Funerali Francesco Valdiserri, lo straziante ricordo della sorella: ‘Mi manchi da morire’

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com