Connettiti con noi

Cronaca

Pomezia, lavoravano senza green pass, multati anche i gestori: «Non hanno controllato»

Pubblicato

il

Controlli e sanzioni Pomezia

Nuove regole, nuovo decreto e nuovi furbetti pronti ad aggirare le normative anti-Covid. Con i controlli, da parte dei Carabinieri, che continuano ad essere capillari a Roma, ma anche sul litorale. E proprio a Pomezia i militari hanno passato al setaccio due strutture ricettive e qui hanno sanzionato dipendenti e gestori. 

Leggi anche: Roma, lavorava nel pub senza green pass, sanzionato anche il titolare: multe per 1.000 euro

Pomezia, al lavoro senza Green Pass

A Pomezia, in due alberghi, sono stati sanzionati i dipendenti e i gestori. Il motivo? I primi stavano lavorando senza Green Pass, i secondi invece non hanno controllato il possesso della regolare certificazione verde del personale. E, quindi, è scattata la multa per tutti. 

Ardea: a passeggio sul lungomare senza mascherina

Non sono certo le prime sanzioni e le prime violazioni. La scorsa settimana ad Ardea, sul litorale romano, un uomo è stato sorpreso sul lungomare dai Carabinieri mentre passeggiava senza mascherina, che è obbligatoria anche all’aperto. Un’uscita che al 47enne è costata cara. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy