Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Riqualificazione Eur: spostate 42 bancarelle in postazioni più idonee

Pubblicato

il

Metro B

Questa mattina nel quartiere Eur sono state rilocalizzate 42 bancarelle: rispettando un articolato piano di riordino del commercio ambulante, che ha interessato 37 postazioni a rotazione e 5 fisse. La Sindaca, Virgina Raggi ha così commentato: “Un’operazione di riqualificazione per restituire sicurezza e decoro. Agli ambulanti nuove destinazioni valide dove potranno continuare a lavorare

Leggi anche:  Incidente Pontina 1° dicembre, esce dalla sua auto e viene travolto e ucciso: ecco cosa è successo

Nel IX Municipio, la maggior parte dei banchi, ben 25, si trovavano su viale America: una zona vicina ad un’arteria di viabilità principale. La prossimità ad un grande incrocio stradale, rendeva pericolosa l’attività di vendita: sia per gli operatori che per i clienti. Le segnalazioni sono arrivate anche dagli automobilisti, la cui visibilità era ostacolata dai furgoni parcheggiati per il trasporto della merce.
Le restanti 17 postazioni, invece, sono state spostate dal piazzale della metropolitana Eur Fermi, perché toglievano lo spazio di manovra agli autobus e intralciavano la circolazione.

Leggi anche:  Si dimette Stefano Napoli, il capo della Polizia Locale di Roma: lo scandalo emerso su Report

Il piano di redistribuzione 

Nell’ordine, questi posteggi sono stati così redistribuiti: 12 su Viale dei Primati Sportivi, 10 a Piazza Cina, 14 in via Domenico Sansotta, 3 in Viale dei Caduti per la Resistenza, 1 vicina al mercato di Tor de’ Cenci tra via Veltroni e via Rotellini, mentre le ultime 2 confluiranno accanto al mercato di Vigna Murata, in via Andrea Meldola.
Tutte le nuove postazioni garantiscono sicurezza e validità commerciale, trattandosi di aree frequentate per la presenza di uffici e mercati rionali.

Leggi anche:  Emergenza Covid a Roma e la festa dell’Immacolata: piani per evitare assembramenti

L’operazione di riordino del commercio su area pubblica nel quartiere Eur, attesa da anni, era necessaria: per la messa in sicurezza delle bancarelle e per restituire decoro alla zona vicina a due delle strade più trafficate della città. Le nuove aree di destinazione dei posteggi sono valide dal punto di vista commerciale e consentiranno agli operatori di proseguire il loro lavoro. Ringrazio il Municipio IX che ha completato la procedura per riportare decoro e sicurezza” dichiara la sindaca di Roma Virginia Raggi.

Leggi anche: Camorra nella Capitale, smantellato un cartello di droga creato da Michele Senese, ‘Il capo di Roma’: 28 arresti all’alba

Le dichiarazioni 

Anche il presidente della Commissione capitolina Commercio, Andrea Coia, ha ringraziato l’amministrazione per il lavoro necessario. Ha infatti così commentato il lavoro svolto all’Eur: “continua il lavoro di riordino del commercio su area pubblica. Anche nel Municipio IX si trasferiscono i posteggi per fare esercitare in sicurezza gli operatori e per fornire servizi in luoghi idonei. Una nuova opportunità di creare offerte di posteggi adeguate alle richieste dei cittadini“. 

Leggi anche:  Vaccino Pomezia-Oxford, parla il Presidente dell’Irbm: ‘Non c’è stato nessun errore nella prassi, vi spiego cosa è successo’

L’intervento del presidente del Municipio IX Dario D’Innocenti, è stato quello conclusivo: “è stato un iter amministrativo molto lungo, che ci ha visti al lavoro con il massimo impegno. (…) La priorità è stata quella della sicurezza per operatori e cittadini, e della scelta di nuove postazioni idonee al proseguimento delle attività. Il tutto, con particolare attenzione alla prossimità di un polo attrattivo su più livelli: quello congressuale de La Nuvola e quello museale dell’area”.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy