Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, autista ubriaco butta fuori i passeggeri e poi si da alla fuga. Colpita anche un’auto della Polizia

Pubblicato

il

Tamponamento, intervento Polizia Locale

Roma. Avevano preso il loro smartphone e in meno di un minuto avevano prenotato una vettura con conducente che avrebbe dovuto portarli direttamente alla loro destinazione. I due ragazzi si trovavano davanti al Colosseo, e lì hanno aspettato l’arrivo della loro vettura tanto agognata. Ma qualcosa è andato decisamente al di là delle loro aspettative. 

Scaricati dall’autista davanti al Colosseo

Dopo essere saliti a bordo, il tempo di prendere confidenza con l’ambiente della vettura e subito sono stati fatti scendere dal conducente dell’auto a noleggio. Ovviamente, la cosa ha infastidito i passeggeri che avevano riposto tanta speranza in quel passaggio, e infatti non hanno lasciato il fatto inosservato. Ne è nata una lite tra di loro, tale da attirare anche l’attenzione anche di una pattuglia della Polizia Locale del I Gruppo Trevi , che in quel momento stata pattugliando la strada in prossimità di via Labicana.  

L’arrivo della Polizia Locale e il motivo della lite

Gli agenti si sono subito avvicinati alla vettura per chiedere spiegazioni in merito all’accaduto. La storia ha dell’incredibile: è risultato che il guidatore, un uomo di 67 anni, aveva fatto scendere forzatamente dal veicolo i due ventenni  in quanto il tragitto prenotato, e, dato fondamentale, già pagato, era di eccessiva percorrenza e troppo sconveniente, motivo per cui era scoppiata una lite molto animata. 

Si da alla fuga e impatta l’auto degli agenti

Alla richiesta dei documenti da parte degli agenti, il sessantasettenne ha messo in moto la vettura ed è partito a tutta velocità con lo sportello posteriore aperto. Lo sportello, durante l’accelerazione brusca, poi, ha colpito l’auto di servizio con il rischio di investire gli stessi operanti, i quali si sono messi immediatamente all’inseguimento del mezzo bloccandolo solamente in Via Merulana.
 

L’epilogo e il fermo per l’uomo

Dato l’evidente stato di alterazione del conducente, gli agenti hanno voluto vederci chiaro. Il suo atteggiamento non faceva di certo pensare da un persona sobria e, per questo, hanno proceduto ad eseguire nei suoi confronti  il test dell’etilometrico. Come ipotizzato, ha dato esito positivo.
 
Successivamente, è sopraggiunta in ausilio anche una pattuglia del GPIT (Gruppo Pronto Intervento Traffico), così i caschi bianchi hanno eseguito tutti gli accertamenti del caso: oltre al fermo del veicolo, è scattato l’immediato ritiro della carta di circolazione e della patente di guida e l’uomo è stato denunciato  per guida in stato di ebbrezza, oltre che per danneggiamento all’auto di servizio.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy