Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, baby gang distrugge a picconate le giostrine nel parco: ecco il video

Pubblicato

il

baby gang parco

Armati di piccone hanno iniziato a distruggere le giostrine per bambini nel parco De Cristo, in Via Suvereto, a Val Melaina, nel III Municipio di Roma. Se la sono presa con cavallucci a dondolo e altalene, così come il pavimento in gomma e il mattonato. Ad agire in 4, apparentemente minorenni.

Degrado Capitale: Roma affoga tra rifiuti, erbacce e indifferenza

Il raid nel parco pubblico

È successo nel pomeriggio di oggi, intorno alle ore 17:00. Quattro ragazzi, di cui tre armati di piccone, sono entrati nel parco, già tristemente teatro di episodi di criminalità per episodi di spaccio e rapine ad opera di baby gang.  I bulli hanno iniziato a colpire i giochi con il piccone, passando poi al tappeto in gomma e alla parte in mattoni. Terminata la loro opera di distruzione, se ne sono andati indisturbati. 

Le loro “gesta” sono state riprese da una persona che, prima di iniziare a filmarli, ha chiamato la polizia. Ma gli agenti, impegnati in altri servizi, al momento in cui stiamo scrivendo non erano ancora arrivati. I vandali hanno quindi fatto in tempo a far perdere le loro tracce dopo aver provocato un danno di alcune migliaia di euro. E, cosa più assurda, dopo essere andati in giro tranquillamente con un piccone da usare come armi di distruzione. Il piccone è stato ritrovato a poca distanza dal luogo del misfatto, abbandonato a terra. Ci sono sicuramente le impronte dei ragazzi, che hanno agito senza guanti. 

baby gang nel parco

Ostia: distrutte le panchine appena riverniciate, i vandali tornano all’assalto di Parco Pietro Rosa

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com