Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, imbarazzo Capitale: turisti disperati si mettono a pulire Ponte Sisto dall’immondizia

Pubblicato

il

Giapponesi puliscono Roma

Roma. I rifiuti infestano la Capitale, e questo, purtroppo, è cosa ben nota. Lo sgomento e l’imbarazzo dei residenti, nonché il fastidio, il mancato decoro e la frustrazione dei cittadini non è di certo una novità infatti. Sono anni che ci convivono, ogni nuova amministrazione lancia un barlume di speranza che, però, viene poi immediatamente tradito.

Il problema Capitale dei rifiuti

I cassonetti sono stracolmi non solamente nelle periferie, ma anche al Centro, dove ogni giorno migliaia e migliaia di turisti si riversano nelle strade con la speranza di godere dell’arte e della cultura. Immagini certamente indelebili (l’immondizia!) che poi si portano dentro, come un souvenir dalle vacanze. L’intero mondo è a conoscenza della drastica situazione rifiuti in città. Ormai fa quasi parte delle ”meraviglie” da visitare. 

Tutto il mondo lo sa…

Questa volta, però, ad indignarsi non sono stati solamente i cittadini e gli ”autoctoni”, ma anche gli stessi turisti. Il fatto è di per sé sconvolgente: turisti stranieri venuti qui in vacanza, notando l’indecorosa situazione in cui versa Ponte Sisto, cosa hanno fatto? Si sono messi volontariamente a pulire la zona. Che siano i cittadini e non gli enti preposti, come è spesso accaduto, ad occuparsi del decoro è certamente clamoroso. Ma che, poi, lo facciano anche i turisti venuti dall’altro capo del modo, questo, è certamente surreale. 

Leggi anche: Roma, bidoni “impacchettati” e spazzatura in strada: le nuove/vecchie cartoline dalla Capitale (FOTO)

Le accuse di Paolo Ferrara

In particolare, come ha dichiarato in una nota stampa Paolo Ferrara, consigliere capitolino del M5s, si tratterebbe di turisti venuti dal Giappone per contemplare le bellezze eterne della Capitale. Ma, poi, qualcosa gli ha scosso qualcosa dentro, ed hanno così deciso di mettersi a pulire per la disperazione. 

Gualtieri disse: ”Roma, con me più pulita!”

Sulla questione, queste sono state le sue parole: “Pare che un gruppo di turisti giapponesi, forse mossi dalla disperazione, si sia messo a pulire Ponte Sisto alle 7.30 di mattina. Con questa, il nuovo sindaco ha battuto tutti i record: roba mai vista prima. Nessuno come lui riesce a mettere in imbarazzo la Capitale davanti a tutto il mondo!”. Davvero una macchia che sarà difficile togliere via per l’amministrazione attuale ed il Primo Cittadino, colui che proprio negli ultimi giorni aveva, in modo altisonante dichiarato: ‘‘Roma, con me più pulita!”.

Giapponesi puliscono Roma

Giapponesi puliscono Roma dai rifiuti

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy