Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, panico sul bus: ubriaco minaccia passeggeri con un coltellino, poi inizia ad autolesionarsi

Pubblicato

il

Roma polizia

Momenti di tensione ieri pomeriggio per i passeggeri di un autobus, minacciati con un coltellino svizzero da parte di un uomo ubriaco. Ma non solo. Non pago quest’ultimo, dopo aver interrotto il pubblico servizio ed aver minacciato i presenti, ha iniziato ad auto lesionarsi con il vetro di una bottiglia. 

Leggi anche: Roma, panico sul bus Atac: conducente aggredita e picchiata

Ubriaco sale sul bus e minaccia i passeggeri: i fatti 

I fatti sono avvenuti nel pomeriggio di ieri, intorno alle 15. Siamo in Viale Guglielmo Marconi, qui un uomo di 36 anni ubriaco è dapprima salito su un autobus in transito della linea 775 e poi ha iniziato a minacciare i passeggeri con un coltellino svizzero.

L’autolesionismo

Una volta fatti scendere i passeggeri, non pago, l’uomo ha iniziato ad auto lesionarsi con il vetro di una bottiglia. A seguito di quanto accaduto, prima di far ripartire l’autobus, il mezzo è stato sanificato. 

La denuncia 

Ma le sue gesta sono durate poco. L’uomo è stato infatti fermato, denunciato ed ora dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e di interruzione di pubblico servizio. Sul posto, è intervenuta la Polizia Reparto Volanti e gli agenti del Commissariato San Paolo e Trastevere. 

Ubriaco guida contromano e si schianta frontalmente contro un’auto: 3 feriti

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy