Connettiti con noi

Cronaca di Roma

San Basilio, il cane Odina fiuta la droga, nei guai padre e figlio: trovato 1kg di hashish e oltre 23mila euro in contanti

Pubblicato

il

La droga e il denaro sequestrato a San Basilio

‘Affari’ di famiglia ‘smantellati’ dalla Polizia e dal fidato cane Odina, che grazie al suo fiuto ha permesso agli investigatori di scoprire ben due abitazioni ‘stupefacenti’. Sì, perché gli agenti di Polizia del IV Distretto San Basilio, nella loro incessante attività di contrasto alle piazze di spaccio, hanno individuato, un uomo, un 56enne come sospetto venditore di sostanza stupefacente. 

Spaccio a San Basilio

Dal sospetto alla certezza. I poliziotti hanno pedinato l’uomo, poi lo hanno fermato e in tasca hanno trovato le chiavi di un appartamento. Aiutati dal fiuto di Odina, uno dei migliori cani antidroga della Squadra Cinofili della Polizia di Stato, hanno trovato la casa che il 56enne usava come ‘magazzino’.

Cosa è stato trovato nelle abitazioni

All’interno dell’abitazione sono stati sequestrati complessivamente più di 1 kg di hashish e circa 250 grammi di marijuana. Nello stesso stabile Odina ha poi “segnalato” un altro appartamento, che è  risultato essere quello in cui vive il figlio dell’uomo. Qui, oltre a un frammento di ‘fumo’, sono stati sequestrati più di 23 mila euro in contanti.

L’arresto

Dopo tutti gli accertamenti, il 56enne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il Giudice del Tribunale di Roma, dopo aver convalidato l’operato della PG, ha disposto il regime degli arresti domiciliari con l’applicazione del braccialetto elettronico.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy