Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Sciopero Italo e Trenitalia venerdì 2 dicembre 2022: quali sono i treni garantiti

Pubblicato

il

Lo avevano annunciato da tempo, ma ora il giorno è arrivato: oggi, venerdì 2 dicembre, sarà una giornata nera per tutti gli italiani per via di quello sciopero generale e nazionale, che andrà a coinvolgere tutti i settori. Pubblici e privati. Dalla sanità alla scuola fino ai trasporti e nessuna città, da Nord a Sud, sarà esclusa dall’agitazione e dalla protesta. Saranno, tanti, infatti, i lavoratori che incroceranno le braccia e si fermeranno. Come quelli del settore ferroviario, Italo e Trenitalia. 

Sciopero dei trasporti a Roma venerdì 2 dicembre 2022, a rischio bus, metro e tram: orari e fasce garantite

Gli orari dello sciopero Trenitalia di venerdì 2 dicembre 2022

L’agitazione, come si legge sul portale del ministero, avrà delle durate diverse: i lavoratori del comparto aereoportuale e ferroviario potrebbero fermarsi per 24 ore, dalle 21 di giovedì 1 dicembre alle 21 di venerdì 2 dicembre. Per il trasporto pubblico locale, invece, tutto varierà e cambierà da città in città. Ma i disagi non mancheranno. 

Per quanto riguarda i treni, in particolar modo Trenitalia, alcuni mezzi sono garantiti, a prescindere dallo sciopero. Che dovrebbe durare dalle 9 alle 17. Per il trasporto regionale, infatti, sono stati istituiti i servizi essenziali nelle fasce orarie di maggiore frequentazione (dalle ore 06.00 alle ore 09.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00 dei giorni feriali).

La nota dell’azienda 

Trenitalia ha fatto sapere che nella giornata di oggi circoleranno regolarmente le Frecce e gli Intercity, nonostante lo sciopero del personale del Gruppo FS Italiane proclamato da alcune sigle sindacali, in adesione a un’agitazione generale, dalle 21 di giovedì 1 dicembre alle 21 di venerdì 2 dicembre 2022. Restano garantiti i collegamenti Regionali nelle fasce pendolari (6.00-9.00 e 18.00-21.00), ma non sono da escludere le modifiche al programma classico. 

Sciopero Trenitalia 2 dicembre 2022: orari e treni garantiti

Gli orari dello sciopero di Italo 

Cambia l’azienda, ma non il modus operandi della protesta. Incroceranno le braccia anche i lavoratori di Italo per lo sciopero previsto dalle 21:00 del 01 dicembre alle ore 21:00 del 2. Italo, però, sul proprio sito ha pubblicato una tabella con tutti i treni garantiti, tra orari e destinazioni.

CLICCA QUI PER LE INFO SUI TRENI GARANTITI

Quali sono i motivi dello sciopero

Sono diverse le organizzazioni sindacali di base che si sono unite e hanno indetto lo sciopero. Tanti i motivi. Chi protesta e alza la voce lo fa per: 

  • Rinnovo dei contratti e aumento dei salari con adeguamento automatico al costo della vita e con recupero dell’inflazione reale.
  • Introduzione per legge del salario minimo di 12 euro l’ora.
  • Cancellazione degli aumenti delle tariffe dei servizi ed energia, congelamento e calmiere dei prezzi dei beni primari e dei combustibili, incameramento degli extra-ricavi maturati dalle imprese petrolifere, di gas e carburanti.
  • Riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario.
  • Blocco delle spese militari e dell’invio di armi in Ucraina, nonché investimenti economici per la scuola, per la sanità pubblica, per i trasporti, per il salario garantito a disoccupati e sottoccupati.
  • Rilancio di un nuovo piano strutturale di edilizia residenziale pubblica che preveda anche il riuso del patrimonio pubblico attualmente in disuso, a beneficio dei settori popolari e dei lavoratori.
  • Fermare le stragi di lavoratori, introdurre il reato di omicidio sul lavoro.
  • Fermare la controriforma della scuola e cancellare l’alternanza scuola-lavoro e gli stage gestiti dai centri di formazione professionale pubblici e privati.
  • Difesa del diritto di sciopero. Riconoscimento a tutte le OO.SS. di base dei diritti minimi e dell’agibilità sindacale in tutti i luoghi di lavoro.
  • Introdurre una nuova politica energetica che utilizzi le fonti rinnovabili, senza ricorrere a nucleare e rigassificatori.
  • L’aumento delle risorse a favore dell’autodeterminazione, la tutela della salute delle donne e per combattere discriminazioni, oppressione nel lavoro, nella famiglia e nella società.

Quella di oggi, quindi, sarà una giornata nera. E ovunque. 

Sciopero nazionale 2 dicembre 2022: treni e bus a rischio, gli orari di Trenitalia

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com