Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Spaccio di stupefacenti a Tor Bella Monaca, 5 pusher in manette

Pubblicato

il

arresti spaccio Tor Bella Monaca

I Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca hanno arrestato 5 persone indiziate per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di un’operazione antidroga svolta nelle vie e nelle piazze di spaccio del quartiere. L’attenzione degli uomini dell’Arma resta sempre molto alto sul fenomeno dilagante nel quartiere e, stavolta, nel giro di pochissimo tempo hanno fatto scattare le manette ai polsi di ben 5 pusher.

Gli arresti

In via Santa Rita da Cascia, al termine di un’attività di osservazione, i Carabinieri hanno fermato una romana di 41 anni, nullafacente e con precedenti, mentre stava cedendo un involucro ad una persona. A seguito della perquisizione personale è stata trovata in possesso di 3 dosi di hashish e della somma contante di 40 euro, ritenuta provento dello spaccio. Bloccato e identificato anche l’acquirente che è stato segnalato alla competente Autorità.

In serata, sempre nella stessa piazza di spaccio, i militari hanno arrestato anche un cittadino tunisino di 33 anni, senza fissa dimora e con precedenti, che è stato notato cedere una dose di crack ad un soggetto, bloccato, identificato e segnalato alla competente Autorità. A seguito della perquisizione personale il 33enne è stato trovato in possesso della sola dose di crack.

In via dell’Archeologia, sempre a seguito di un servizio di osservazione, i militari hanno arrestato due cittadine peruviane di 29 e 30 anni, entrambe senza fissa dimora e nullafacenti. I militari le hanno sorprese all’interno di un appartamento, che avevano occupato abusivamente, mentre detenevano una busta contenente 720 grammi di cocaina ed ulteriori 3 grammi circa di marijuana, che hanno cercato di disfarsi lanciandola dalla finestra del 3 piano, prima dell’accesso dei militari. La busta è stata recuperata dai militari mentre, nell’appartamento nel corso della perquisizione i militari hanno sequestrato anche materiale per il taglio e il confezionamento delle dosi nonché la somma contante di 260 euro, tutto sottoposto a sequestro.

Nella mattinata di ieri, sempre in via dell’Archeologia, i militari hanno arrestato un cittadino tunisino di 18 anni, senza fissa dimora, notato aggirarsi con fare sospetto nella nota piazza di spaccio e trovato in possesso, a seguito di un controllo, di 12 dosi di cocaina del peso di circa 5 grammi e della somma contante di 40 euro, ritenuti provento della pregressa attività illecita. Gli indagati sono comparsi tutti e 5 davanti al giudice che ha convalidato gli arresti.

Fugge alla vista dei Carabinieri, scatta l’inseguimento: nel cofano aveva 6 kg di hashish

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com