Connettiti con noi

Ultime Notizie

Suicidi, nel mondo ogni 11 minuti un ragazzo tra i 15 e i 19 anni si uccide: i dati allarmanti

Pubblicato

il

adolescenti

 Dati allarmanti. Fanno paura i numeri dei suicidi tra gli adolescenti. Sono quasi 46mila gli adolescenti che si tolgono la vita ogni anno. Un dato che spaventa visto che significa che ogni 11 minuti muore un ragazzo per suicidio. Intendendo con ragazzo: un giovane di età compresa tra i 15 e i 19 anni. Una questione presa a cuore da Unicef Italia con una petizione e anche un sondaggio utile a comprendere meglio il fenomeno.

 1 adolescente su 7 è angosciato, triste, preoccupato

È stato effettuato un sondaggio i cui risultati risultano sicuramente essere un campanello d’allarme: un adolescente su sette tra i 10 e i 19 anni soffre di problemi di natura mentale, il 50 per cento dichiara di sentirsi triste, angosciato, preoccupato. Uno stato di fatto pe il quale Unicef Italia ha lanciato una petizione “Salute per la mente di bambini e adolescenti” che ha lo scopo di sensibilizzare le istituzioni affinché ci si adoperi per tutelare la salute mentale dei bambini e degli adolescenti.

Il sondaggio di Unicef Italia

Unicef ferma l’attenzione sul fatto che nella maggior parte dei casi i problemi si manifestano intorno ai 14 anni entro il 24 anno d’età e il Covid non ha aiutato… Proprio al fine di capire qual è la situazione Unicef ha realizzato un sondaggio sulla piattaforma digitale indipendente U-Report per valutare la situazione dei giovani di età compresa tra i 10 e i 19 anni, E la risposta è stata: il 28 per cento si sente ottimista, il 12 per cento triste, il 14 per cento preoccupato, il 14 per cento angosciato il 10 per cento frustrato.

Per quanto riguarda le cause di questo malessere il discorso è assai delicato, perché sarebbe legato alla famiglia, alla situazione economica, al senso di isolamento, alle tensioni e alle liti in famiglia. Purtroppo nella maggior parte dei casi gli adolescenti non hanno chiesto aiuto, solo qualcuno ha chiesto aiuto ad amici e una piccola percentuale si è rivolta a psicologi. In tutto questo emerge un dato importante e cioè che i giovani vorrebbero sentir parlare di salute mentale da istituzioni, scuole , familiari.

Stupro di Capodanno a Roma, la vittima tenta il suicidio durante un viaggio in Spagna

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy